Dom30042017

Ultimo aggiornamentoVen, 28 Apr 2017 2pm

Tutti d'accordo in consiglio regionale sul disegno di legge per l'ecotassa sui rifiuti

Il Consiglio regionale pugliese ha approvato all’unanimità il disegno di legge sul tributo speciale per il deposito in discarica e in impianti di incenerimento senza recupero energetico dei rifiuti solidi.

La norma stabilisce che tutti i Comuni che prevedono di conseguire nei mesi di settembre e ottobre 2017 una media percentuale di almeno il 5% in più dei dati riferiti al 2016, sono esentati dal pagamento del contributo, fermo restando l’obbligo di procedere al conguaglio entro il 31 dicembre 2017. Il contributo non versato è destinato esclusivamente a concorrere alle spese di gestione del servizio rifiuti. I Comuni devono presentare entro il 31 marzo la previsione del conseguimento dell’obiettivo e consegnare alla sezione regionale competente entro il 15 novembre la documentazione attestante il risultato raggiunto.

In via eccezionale i Comuni che dimostrano di aver conseguito l’obiettivo di raccolta differenziata del 65% nel solo mese di febbraio, possono chiedere la rideterminazione dell’aliquota dell’ecotassa 2017.