Mar24102017

Ultimo aggiornamentoLun, 23 Ott 2017 2pm

Sparatoria nel centro di Bisceglie: ucciso pregiudicato, ferita sua moglie

Agguato mortale a Bisceglie. Due malviventi hanno ucciso un uomo e ferito la moglie. Entrambi viaggiavano nella loro autovettura, una Toyota Aygo. A perdere la vita è stato Girolamo Valente, di 57 anni, che aveva precedenti per reati contro il patrimonio e detenzione di armi. I due killer erano su una moto quando si sono avvicinati all'auto della vittima ed hanno sparato con una mitraglietta numerosi proiettili calibro 9 sul lato guidatore, proprio quello dove sedeva la vittima. Nel sedile accanto c'era invece la moglie che è rimasta ferita gravemente alle gambe da tre proiettili ma non è in pericolo di vita.

Valente è stata trasportato d'urgenza all'ospedale di Barletta, dove però è morto poco dopo l'arrivo. Sua moglie, invece, è ora ricoverata nell'ospedale Bonomo di Andria.

L'agguato è stato compiuto intorno alle 11 in via Ruvo. Complessivamente sono una quindicina i proiettili che hanno bersagliato l'autovettura. Le forze dell'ordine stanno cercando ora di visionare i filrmati di alcune telecamere di videosorveglianza della zona e di ascoltare alcuni testimoni. Stanno indagando i militari della Sezione Investigazioni Scientifiche di Bari e i carabinieri della stazione di Trani. (R.T.)