Gio29092022

Ultimo aggiornamentoDom, 04 Set 2022 12pm

Primo Piano

Polveri nell'ex Ilva. Sindacato chiede ispezioni Asl

Polveri nell'ex Ilva. Sindacato chiede ispezioni Asl

C'è pericolo nello stabilimento ex Ilva di Taranto per i lavoratori. A lanciare questo allarme è il sindacato USB che ha chiesto l'intervento dell'Asl per il rischio alla salute causato da polveri e...

Banca d'Italia: in ripresa economia della Puglia dopo pandemia

Banca d'Italia: in ripresa economia della Puglia dopo pandemia

Migliora l'economia pugliese. Il dato è chiaro e ad evidenziarlo è l'indicatore trimestrale delle economie regionali (ITER) sviluppato dalla Banca d'Italia. Nel 2021 l'economia pugliese ha registrat...

Primo caso in Puglia del vaiolo scimmie

Primo caso in Puglia del vaiolo scimmie

Il vaiolo delle scimmie c'è anche in Puglia. Fortunatamente, al momento, c'è solo un caso accertato. L'unico pugliese a risultare contagiato è un uomo di 36 anni che risiede in provincia di Bari. Attu...

Draghi: Ilva torni competitiva

Draghi: Ilva torni competitiva

"Il Governo intende riportare l'Ilva a quello che era quando era competitiva, era la più grande acciaieria d'Europa, non possiamo permetterci che non produca ai livelli a cui è capace di fare, a cui p...

Ex magistrato Savasta torna libero

Ex magistrato Savasta torna libero

E' tornato in libertà Antonio Savasta. L'ex magistrato aveva svolto il ruolo di pubblico ministero nella Procura di Trani. Era stato condannato a 10 anni in primo grado nel processo con rito abbreviat...

Cronaca

SETTING

Funerali in chiesa per assassino suicida e vittima

Domenica, 04 Settembre 2022
Funerali in chiesa per assassino suicida e vittima

Il paese è piccolo, la chiesa è una e deve bastare per assassino e vittima. E' accaduto oggi a Villa Castelli, 9mila abitanti in provincia di Brindisi, dove nel pomeriggio sono stati celebrati due funerali a distanza di poche ore: quello di Vito Sussa, 52 anni, e di Giuseppina Fumarola, 47 anni. Sussa è l'uomo che ieri, accecato dalla gelosia per la fine della relazione amorosa, ha ucciso Giuseppi...

Leggi tutto

Politica

SETTING

Barletta capoluogo di provincia? Sindaci di Andria e Trani lo vietano

Martedì, 30 Agosto 2022
Barletta capoluogo di provincia? Sindaci di Andria e Trani lo vietano

Amedeo Bottaro, sindaco di Trani, e Giovanna Bruno, sindaca di Andria, sono assolutamente contrari ad un'ipotesi di Barletta capoluogo di provincia. Ipotesi fatta da alcune associazioni barlettane. Forse soltanto una provocazione considerato che, come è noto, il capoluogo della sesta provincia è condiviso essendo costituito da Barletta, Andria e Trani (BAT). I sindaci Bottaro e Bruno reagiscono co...

Leggi tutto

Sport

SETTING

Anche contro la Spal il Bari riesce solo a pareggiare

Domenica, 04 Settembre 2022
Anche contro la Spal il Bari riesce solo a pareggiare

In quattro partite sono tre i pareggi per il Bari e il bilancio non piace né ai tifosi e neppure a Michele Mignani, allenatore dei galletti, soprattutto per la constatazione che la squadra aveva conquistato il doppio vantaggio con Cheddira e Antenucci già nel primo tempo contro la Spal. Il risultato finale è 2 a 2 al San Nicola.

Il commento di Mignani: “Questo pareggio fa male perché ci eravamo m...

Leggi tutto

“L’arte è il luogo della perfetta libertà” André Suarès, 1921

Il marchio Sara Greco Gioielli nasce prima nel cuore e nella mente della giovane orafa e gemmologa salentina Sara Greco e, solo dopo, viene registrato per diventare garanzia e certificazione di qualità e stile.
Ogni creazione SGG germoglia da un’idea fluttuante, leggera come uno schizzo a china che prende vita e si sviluppa pian piano, per assumere le fattezze rigogliose della bellezza più pura. Una bellezza senza tempo, come lo stile SGG, raffinato e originale, nelle forme e negli accostamenti di materia, espressione di un nomadismo moderno ed interprete, allo stesso tempo, dello spirito culturale e artistico italiano contemporaneo.
Ogni gioiello SGG prende forma dall’ispirazione della designer agli elementi della terra e alla natura, spontanea, viva e rigogliosa. E’ quindi carico di significati e flussi energetici positivi, nonché di molteplici possibilità di interpretazione e lettura.
Sulla Terra non esistono due individui, due animali, due arbusti che siano identici. Ognuno ha qualcosa, anche un piccolo particolare, che lo rende unico e speciale a modo suo. Allo stesso modo ogni creazione SGG è un’opera irripetibile ed esclusiva, perciò rara e preziosa. É nel rispetto di questa unicità che nasce un gioiello SGG. Come fosse destinato, sin dal primo momento in cui viene concepito nella mente dell’artista, ad un solo essere, per esaltarne le peculiarità ed i valori.

Antica tradizione orafa: lavorazione su cera, processo di microfusione a cera persa, bassorilievo, altorilievo, metallo graffiato, battuto e sbalzato a mano, incastonatura di pietre preziose e semipreziose.

Sensibilità creativa e umana che si esprime nella sintonia con gli elementi naturali, nel legame con le realtà culturali del territorio, ma anche nella cura dei dettagli.

Anima green: Il marchio SGG opera nel rispetto dell’ambiente e dell’individuo. I gioielli sono creati con prodotti naturali, non trattati con placcature chimiche o tinture. L’accostamento più frequente nelle creazioni SGG è quello fra Argento 925 bianco latte, nero brunito o classico argenteo e pietre naturali, dalle nuance più tenui a quelle più accese, per realizzare mille abbinamenti e altrettanti desideri. Il marchio SGG è un marchio registrato, sinonimo di garanzia e qualità certificata, manifattura rigorosamente Made in Italy e unicità dell’oggetto.

Questa ricerca di uno stile originale e personale spinge la jewelry designer Sara Greco, nel 2012, ad aprire un proprio laboratorio, a registrare il marchio: “SARA GRECO GIOIELLI” e a creare le prime due collezioni: "Argentovivo" e "Improntae".
SGG è un marchio che in poco tempo ha avuto un’evoluzione ed espansione tali da farsi conoscere sia in Italia che all’estero, guadagnandosi cos la stima degli esperti del settore e l'apprezzamento da parte di attrici, cantanti e blogger italiane di fama nazionale e internazionale.
Fra le sue collezioni più note citiamo: "Sognando..." del 2013, e la recentissima collezione "Terra degli Ulivi" (presentata durante l’ultima Lecce Fashion week 2015).
Tra le collaborazioni più originali ricordiamo quella con F&P Fabbrica occhiali per la quale Sara Greco ha realizzato uno splendido e particolarissimo paio di occhiali gioiello.

Ambiente

 

Sanità

 

Cultura

 

Economia