Sab14122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Poker del Bari contro il tris della Salernitana. Partita stellare e ora il Bari è più forte in area playoff

Salernitana - Bari 3 - 4

SALERNITANA (4-3-3) Terracciano 5.5, Ceccarelli 5, Bernardini 5.5, Empereur 5.5, Rossi 4.5; Odjer 4.5, Pestrin 5 (12' st Zito 6), Bovo 5.5; Nalini sv (23' pt Donnarumma 8), Coda 6, Gatto 5.5 (41'st Bus sv). In panchina: Strakosha, Franco, Moro, Tounkara, Tuia, Ronaldo. Allenatore: Menichini 5

BARI (4-3-3): Micai 5.5; Defendi 5.5, Tonucci 5.5, Di Cesare 5.5 (36' st Contini sv), Gemiti 5.5; Valiani 5.5 (29' st Lazzari 6), Romizi 6, Dezi 7,5; Rosina 6.5, Maniero 7 (47' st De Luca sv), Sansone 7. In panchina: Guarna, Donati, Tutino, Rada, Cissokho, Jakimovski. Allenatore: Camplone 6

ARBITRO: Saia di Palermo 6

RETI: 44' pt Dezi; 46' pt Donnarumma; 7' st Sansone; 10' st Maniero; 14' st Coda; 16' st Donnarumma; 19' st Dezi

NOTE: Spettatori 17.651 (compreso gli abbonati) di cui 2600 tifosi provenienti da Bari. Espulso al 35' st Odjer per doppia ammonizione. Ammoniti: Tonucci; Lazzari. Angoli: 6-4 per la Salernitana. Recuperi: 2', 3'. E' stato osservato un minuto di silenzio per le vittime degli attentati di Bruxelles. Rinnovato il gemellaggio fra le due tifoserie.