Gio21102021

Ultimo aggiornamentoLun, 18 Ott 2021 5pm

Causati da malore due annegamenti in Puglia

Due le vittime del mare in poche ore in Puglia. A Torre canne, sulla spiaggia a pochi metri dallo stabilimento termale, è morto un anziano di 71 anni. Un malore lo ha colto mentre nuotava. Era originario di Turi, provincia di Bari. I soccorsi sono stati attivati dagli altri bagnanti ma quando è arrivata l'ambulanza del 118 l'uomo era già deceduto. 

Ieri invece, nel Salento, è morto un ragazzino di 15 anni: Cristian Scardella, di Ugento. La disgrazia è accaduta nelle acque di Torre San Giovanni, marina di Ugento, in un tratto di spiaggia libera. Il corpo di Cristian galleggiava senza vita ed è stato notato così da alcuni ragazzi che hanno avvertito i soccorsi. A pochi metri dalla riva dove è accaduta la tragedia c'era, inizialmente ignara dell'accaduto, la madre della vittima. Pare che a causare il decesso di Cristian sia stata una congestione.