Lun20052019

Ultimo aggiornamentoMar, 30 Apr 2019 9pm

Sessantacinque le richieste di condanna chieste dal pm Cataldi per gli arrestati delle operazioni deja-vù nel Salento

Sono sessantacinque le richieste di condanna chieste dal pubblico ministero Guglielmo Cataldi per gli arrestati nelle operazioni denominate “Vortice deja-vù”, “Paco” e “Deja-vù ultimo atto”. La pubblica accusa ha chiesto che gli arrestati siano condannati ad un totale di seicento anni di carcere. L’elenco dettagliato delle richieste fatte davanti al gup Stefania Serna: diciannove anni di carcere per Sergio Notaro 55enne di Squinzano, 9 anni per la 24enne Alessandra Bruni, 10 anni ad Alessandro Bruni 23enne di San Pietro Vernotico, 11 a Saida Bruni 21enne di Squinzano, 16 anni a Gianluca Candita 43anni di Torchiarolo accusato anche di tentato omicidio; 7 anni e 30mila euro di multa ad Alessandro Caracciolo 53enne di Monteroni, 12 anni a Fabio Caracciolo 33enne di Squinzano, 7 anni e 30mila di euro da pagare per Vincenzo Carone 57enne residente a Monza; 7 anni a Simone Casilli 29anni di Squinzano a cui sono state concesse le attenuanti generiche; 8 anni a Vladimiro Cassano 51enne di Squinzano, 5 anni ad Antonietta Ceschi 43 di Squinzano a cui sono state concesse le attenuanti generiche; 5 anni e 5mila euro di multa a Francesco Ceschi 44enne di Brindisi, 13 anni di reclusione a Patrick Colavitto, 35 di Brindisi, 6 anni e 10 mesi e 20 mila eruo di multa a Mario Conte 34 di Squinzano, 12 anni a Damiano De Blasi di Trepuzzi di 25 anni, 13 anni a Gianluca De Blasi 41enne di Novoli, 6 mesi e 2mila euro di multa a Maurilio d’Elia 44enne di Squinzano; 14 anni a Danilo Campanella De Santis 43enne di Squinzano, 12 anni a Liliane De Tommasi 26enne leccese figlia del noto boss; 13 anni a Gaetano Diodato 46enne di Taranto 13 anni ad Angelo di Pierro 24 di Taranto, 8 anni e 25 mila euro di multa a Salvatore Elia 34 di Squinzano; 7 anni ad Alessio Fortunato, 32 di Squinzano, 7 anni a Stefano Gaudiadello 31enne di Squinzano, 7 anni ad Annamaria Lamarina 42 di Squinzano, 2 anni e 6mila euro di multa da pagare per Gianluca Levante, 41eene di Trepuzzi; 14 anni a Marino Manca 44enne di Squinzano, 3 anni a Giuliano Marra 54enne di Squinzano, 4 anni e 6mila euro di multa per Ivan Miglietta, 36enne di Lecce, 8 anni e 25mila euro di multa a Luca Mito, 30 anni di Lecce, 12 anni ad angelo Napoletano 40enne di Squinzano, 14 anni a Roberto Napoletano 30rnne di Squinzano, 3 anni e 6mila euro di multa per Stefano Napoletano 30 anni di Squinzano, 3 anni ad Antonella Notaro 51enne di Squinzano, 13 anni a Cosimo Palma 32enne di Squinzano, 12 ad Antonio Pellegrino 41 anni di squinzano e per il fratello Patrizio. 7 anni con riconosciute le attenuanti generiche e della collaborazione ad Antonio Pierri, 31enne di Squinzano, 13 anni ad Andrea Pierri di Squinzano, 12 anni ed 8 mesi di reclusione a Franco Pierri e poi ancora 11 anni per Nicola Pierri 34enne di Squinzano, 6 anni e 5mila euro da pagare di ammenda per Giosuè Primiceri, 54 di Trepuzzi, 13 anni di reclusione per Fati Rahmani, 30enne francese, 13 anni a Stefano Renna 36enne leccese, 3 anni e 2mila euro di multa a Giuseppe Ricchiuto di Torchiarolo, 5 anni e 10 mesi e in più il pagamento di 2mila euro di multa per Massimiliano Ruggio 45enne di Squinzano, 12 anni ad Alberto Russo 30enne di Campi Salentina, 13 anni ad Ilde Saponaro, 59enne di Lecce, 17 anni a Cyril Cedric Savary 39enne francese, 10qnni e 5mila euro di multa per Paolo Scazzi 26enne di Squinzano, 12 anni ad Antonio Serratì 41 di Squinzano, 7 anni a Mario Sirsi 26enne di Brescia a cui sono state concesse le attenuanti generiche, 8 anni e 2mila euro di multa ad Andrea Spagnolo, 38enne di Squinzano, 12 anni a Emanuela Spalluto 30enne di Squinzano, 9 anni per Vincenzo Stippelli 36enne di Squinzano, 8anni e duemila euro a Gianluca Tomborrini, 6 anni e 5 mesi a Francesco Taurino 30enne di Campi Salentina e Luigi Taurino di 50 anni di Campi Salentina, 16 anni a Giovanni Tramacere, 40 anni di San Pietro Vernotico, 5 anni e 25 mila euro di multa per Walter Tramacere 38 anni di Squinzano, 7 anni ad Anna Orsino 45 di Squinzano, 12 anni ad Andrea Valentino 31 anni di Squinzano, 7 anni per Stefania Viterbo, 51enne di Novoli,13 anni ad Emiliano Vergine 39enne di Trepuzzi, 8 anni a Luigi Vergine, 41enne di Campi Salentina.