Mar10122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Arrestati una ventina di ladri che rubavano nei grandi magazzini: molti sono foggiani in trasferta nel Veneto

Abbigliamento, scarpe, rubinetteria, fitofarmaci. Rubavano di tutto nei grandi magazzini ma non si trattava di piccoli furti. Secondo quando risulterebbe dall'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Venezia e condota dai carabinieri di Chioggia, tra luglio 2014 e febbraio 2016 nel centro nord Italia, i furti compiuti da una banda specializzata sarebbero stati 33 per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro. Sì, 5 milioni. Colpi ben assestati da una banda composta soprattutto da foggiani imparentati tra loro. Ad esempio nel luglio del 2014, quando fu presa di mera una ditta di stoccaggio di capi di abbigliamento di pregio in Pianiga, il valore della merce rubata fu di circa 200.000 euro.

Ora che il quadro investigativo è chiaro sono state emesse una ventina di ordinanze cautelari in esecuzione tra le province di Foggia, Bologna, Lodi, Bergamo, Napoli e Bari.