Lun20052019

Ultimo aggiornamentoMar, 30 Apr 2019 9pm

Inchiesta giudiziaria per accertare regolarità dello stabilimento balneare che Flavio Briatore sta realizzando nel Salento

Si indaga per abusivismo edilizio sul 'Twinga' di Flavio Briatore. La Procura di Lecce ha avviato l'inchiesta giudiziaria sullo stabilimento balneare 'Twinga' che Flavio Briatore sta realizzando a Otranto, nel Salento.

Al momento non c'è nessuno iscritto nel registro degli indagati per questa vicenda. In sostanza il sostituto procuratore Antonio Negro, che coordina le indagini, vuole accertare se la realizzazione del lido è stata fatta nel rispetto della legge. Il Twinga, che è ormai in fase di ultimazione e l'inaugurazione è prevista per giugno, viene realizzato su un terreno privato che ha come destinazione urbanistica i 'servizi per la balneazione'. Si sta passando al vaglio ogni documento: permessi a costruire, le cubature realizzate, il rispetto delle caratteristiche indicate nel progetto, la concessioni edilizie e il rispetto dei vincoli storici, artistici, archeologici, paesaggistici e ambientali. Insomma tutto affinché non ci siano dubbi sulla regolarità della struttura ricettiva in costruzione.