Dom31052020

Ultimo aggiornamentoVen, 29 Mag 2020 2pm

A Bari contributo alloggiativo in pagamento dal 7 marzo

A Bari i beneficiari del contributo alloggiativo anno 2014 (competenza 2013), potranno incassare l'integrazione (premialità) a partire da lunedì 7 marzo prossimo. Le operazioni di pagamento, opportunamente scaglionate in ordine alfabetico, termineranno il 31 marzo 2016.
Tra agosto e settembre 2015 era già stata liquidata, a circa 3000 famiglie, la prima tranche del contributo disposta in attesa del trasferimento dei fondi dalla Regione Puglia relativi alla quota "premiale" spettante al Comune di Bari.

Sono 15 gli sportelli bancari Unicredit di Bari dove gli aventi diritto potranno recarsi per incassare il benefit.

I beneficiari della premialità potranno incassare il contributo solo se presenteranno allo sportello un documento in corso di validità e il proprio codice fiscale.
I soggetti impossibilitati alla riscossione diretta, possono utilizzare la delega di riscossione, utilizzando il modello reperibile dal sito internet del Comune o allo sportello del contributo alloggiativo - Agenzia della Casa, attivo in piazza del Ferrarese n. 28, tutti i giovedì dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30. A detto Sportello, nelle fasce orarie sopraindicate, dovranno essere presentate le eventuali deleghe.
Terminata la raccolta delle deleghe di riscossione, gli Uffici procederanno all'autentica della firma dei deleganti. Le agenzie Unicredit non accetteranno deleghe presentate direttamente ai loro sportelli bancari. La delega verrà comunicata alla banca tesoreria direttamente dagli Uffici comunali.

Coloro che per la liquidazione del contributo "parte ordinaria" (ovvero prima parte liquidata ad agosto/settembre 2015) abbiano già chiesto la riscossione per delega, potranno utilizzare la stessa delega. Chi invece non dovesse più voler riscuotere per delega, dovrà darne comunicazione allo sportello dell'Agenzia della Casa.

Al fine di evitare disservizi e disagi, si comunica che la premialità sarà riscuotibile sul territorio comunale di Bari, esclusivamente presso le 15 agenzie indicate e solo nella fascia oraria 8.30 -12.30, a partire dalla giornata e secondo l'ordine alfabetico.
I beneficiari che si trovassero fuori Bari, nel rispetto del calendario di cui sopra, potranno incassare presso tutte le altre agenzie UniCredit presenti sul territorio nazionale.
Si consiglia di recarsi allo sportello bancario più vicino alla propria residenza/domicilio.
A partire dal 22 marzo 2016, invece, la riscossione potrà avvenire, negli orari di sportello, indistintamente presso tutte le agenzie UniCredit dislocate sul territorio nazionale. Si procederà al pagamento a sportello, anziché all'accredito su conto anche nei confronti dei beneficiari del contributo che hanno comunicato un cod. IBAN errato o che hanno un conto il cui CAB è 03384 (libretto postale).
I beneficiari che devono ancora riscuotere anche il contributo "parte ordinaria" devono recarsi entro e non oltre il 31 marzo 2016, presso l'Economato del Comune di Bari, al piano terra di corso Vittorio Emanuele II n. 117, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30, con un documento di riconoscimento valido e relativa fotocopia che resterà agli atti.