Gio21032019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Mar 2019 9am

M5S. Va rivisto il sistema sanitario nazionale

Questa mattina, nell’Aula del Consiglio della Regione Puglia, si è tenuto un convegno  sull'evoluzione della sanità italiana al quale ha partecipato anche Mario Conca, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, che osserva: “La sanità pugliese, nel contesto della situazione nazionale, ...

Farmacovigilanza interrotta in Puglia da due anni

“Un servizio a presidio della salute dei cittadini interrotto inspiegabilmente dalla Regione Puglia. Si tratta della “Farmacovigilanza”, un’attività svolta da diversi anni fino al 2014, che mira a studiare e individuare, prevenire e monitorare gli effetti avversi ed imprevisti connessi a...

Il Piano di riordino ospedaliero declassa l'ospedale di Galatina

Nella giornata di mercoledì il Gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha visitato prima l’ospedale Vito Fazzi di Lecce e poi il Santa Caterina Novella di Galatina. Il recente piano di riordino varato dalla Giunta regionale ha previsto, proprio per l’ospedale galatinese, un declassamento ch...

Autismo. L'Asl Ba non autorizza 45 famiglie ad accedere ai trattamenti riabilitativi


“E’ giusto che un bambino autistico di pochi anni di vita non debba essere curato?
La domanda non la rivolgiamo noi Conservatori e Riformisti al presidente della Regione, anche in qualità di assessore alla Sanità, ma 45 famiglie baresi alle quali i medici di strutture pubbliche h...

Riordino ospedaliero: una rete di medicina territoriale

“Solo un efficiente rete di medicina territoriale può supportare un piano di riordino ospedaliero che punti su un numero congruo di centri di Eccellenza”, è quanto afferma in una nota il vicepresidente del Consiglio della Regione Puglia, Peppino Longo, in risposta ad alcune prese di posizio...

Pronto Soccorso del "Fazzi". Si tutelino gli operatori e i medici

“L'aggressione di qualche giorno fa ai danni di un medico del Pronto Soccorso del ‘Fazzi’ non può essere archiviata.
Le istituzioni hanno il dovere di tutelare medici e operatori che sono in prima linea per garantire l'assistenza a tanti pazienti. Ecco perché consiglio al Presidente ...

Sanità. Ridotti gli orari di attività nei punti di primo intervento

“Siamo veramente senza parole: una nuova stangata all'offerta sanitaria pugliese con l’improvviso dimezzamento dell’orario di attività dei Punti di Primo Intervento nei presidi di Bitonto, Castellana Grotte, Casamassima, Giovinazzo e Rutigliano. Ciò a causa della carenza gravissima di per...

Forza Italia: troppi scandali nella sanità pugliese ma Emiliano cerca potere nel PD

"Mentre Emiliano lamenta l'insufficienza delle risorse del fondo sanitario nazionale, i pugliesi apprendono fatti vergognosi e sintomatici di una sanità malata: non basta il caso della Asl Lecce che perde milioni di euro, ma nella stessa azienda sanitaria si spendono 436 mila euro per l'acquisto...

Asl Lecce non è riuscita a utilizzare milioni di finanziamenti europei

L'Asl di Lecce è riuscita nella difficile impresa di perdere alcuni milioni di euro di finanziamenti. Soldi necessari per acquistare, ad esempio, nuova attrezzatura indispensabile per ammodernare e potenziare gli impianti diagnostici ma anche per ampliare e ristrutturare ospedali. L'Asl aveva l...

Piano Sanità."La scelta della Regione per nuove assunzioni"

"La scelta della Regione di aderire alla proroga del piano operativo mi sembra opportuna perché solo così avremo la possibilità di spendere i 600 milioni di euro destinati a nuove assunzioni tra medici ed infermieri".
Lo dichiara il capogruppo del Partito Democratico in consiglio regional...

Popolari. Riorganizzare l'assistenza ospedaliera pugliese

“L’incontro di Roma sul piano di riordino ospedaliero riapre il tema dell’assistenza sanitaria pugliese, anche alla luce della richiesta di prolungare per altri tre anni il Programma operativo (2013-2015), che contiene gli adempimenti del Piano di rientro sanitario, evitando la rinuncia a 5...