Dom31052020

Ultimo aggiornamentoVen, 29 Mag 2020 2pm

Ospedali Riuniti di Foggia. Chiururgia robotica,modello di sanità

“Nella sanità pugliese perennemente minata da tagli ed emergenze, l’acquisizione del sistema robotico ‘Da Vinci’ da parte della Clinica Urologica degli Ospedali Riuniti di Foggia – diretta dal prof. Giuseppe Carrieri – rappresenta una significativa eccezione, che deve però rappresentare un modello di riferimento. Coniugando l’innovazione e l’eccellenza (la chirurgia robotica, nel caso specifico, garantisce ottimi risultati nella cura del cancro alla prostata, al rene e alla vescica, tra le più diffuse neoplasie dell’uomo) alla professionalità e qualità degli operatori. “

E' la nota del presidente del Gruppo Movimento Schittulli-Area Popolare, Giannicola De Leonardis.

“Ragionando in termini di investimenti e non semplicemente di costi, e gestendo al meglio le risorse disponibili. Per garantire risposte al territorio e ai cittadini in linea con le aspettative ed esigenze, frenare la mobilità passiva, garantire una crescita complessiva ed uniforme dell’assistenza. Non un successo isolato, insomma, ma un salto di qualità significativo e indicativo di un auspicabile nuovo corso, in Capitanata e nell’intera Puglia, della sanità pubblica: e il Piano di riordino ospedaliero prossimo venturo sarà il primo, fondamentale banco di prova”.