Sab04122021

Ultimo aggiornamentoGio, 02 Dic 2021 5pm

Primo Piano

Ex giudice De Benedictis: dal carcere a casa

Ex giudice De Benedictis: dal carcere a casa

E' stato scarcerato Giuseppe De Benedictis, ex gip del Tribunale di Bari accusato di essersi fatto corrompere da pregiudicati e mafiosi. Dopo aver trascorso sette mesi in carcere ora De Benedictis è t...

Decaro: noi sindaci proponiamo al governo obbligo mascherine

Decaro: noi sindaci proponiamo al governo obbligo mascherine

Dal 6 dicembre in tutta Italia ci potrebbe essere l'obbligo di indossare la mascherina anticovid anche all'aperto. Ad invitare il governo Draghi a valutare questa ipotesi è stato Antonio Decaro, presi...

Da oggi in Puglia terza dose anche ai vaccinati da 5 mesi

Da oggi in Puglia terza dose anche ai vaccinati da 5 mesi

 

Pronti a vaccinarsi nuovamente anche chi ha ricevuto la seconda dose da almeno 5 mesi. In Puglia da oggi è così. La operatività di questa nuova disposizione ministeriale è stata garantita dalla Reg...

Operaio ucciso a martellate in cantiere da datore di lavoro

Operaio ucciso a martellate in cantiere da datore di lavoro

E' stato ucciso dal suo datore di lavoro il 57enne Bonifazio Buttacchio, operaio edile. E' morto dopo essere stato colpito più volte alla testa con un martello. Ad ammazzarlo è stato il suo datore di ...

Lopalco si è dimesso da assessore sanità Regione Puglia

Lopalco si è dimesso da assessore sanità Regione Puglia

Pierluigi Lopalco non è più assessore alla Sanità della Regione Puglia. Questa mattina ha comunicato le sue dimissioni da questo incarico. Con una lettera ha motivato che le sue dimissioni sono irrevo...

Cronaca

SETTING

Omicidio pensionato carabiniere: scarcerato il padre della ex

Venerdì, 19 Novembre 2021
Omicidio pensionato carabiniere: scarcerato il padre della ex

Era accusato di aver ammazzato un carabiniere in congedo. E' per questo che Michele Aportone, 70 anni di San Donaci, provincia di Brindisi, fu arrestato lo scorso 29 ottobre. Oggi Aportone è nuovamente un uomo libero. L'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Sergio Tosi è stata annullata dal Tribunale del riesame proprio come richiesto dall'avvocato Francesca Conte del Foro di Lecce. Il di...

Leggi tutto

Politica

SETTING

Rotice nuovo sindaco di Manfredonia

Lunedì, 22 Novembre 2021
Rotice nuovo sindaco di Manfredonia

Gianni Rotice, candidato per il centrodestra, è il nuovo sindaco di Manfredonia, in provincia di Foggia. Eì stato eletto con 11545 preferenze pari al 56,20% dei votanti. Rotice è un ingegnere di 54 anni ed è stato anche presidente di Confindustria Foggia. Il suo avversario, Gaetano Prencipe del centrosinistra, si è fermato al 43,80% dei consensi. 

Leggi tutto

Sport

SETTING

Il pareggio del Foggia a Campobasso non è piaciuto a Zeman

Lunedì, 22 Novembre 2021
Il pareggio del Foggia a Campobasso non è piaciuto a Zeman

CAMPOBASSO (3-4-3) Raccichini 6; Sbardella 6 (36’st Martino s.v.) Dalmazzi 6 Magri 7; Fabriani 6 Persia 5,5 (25’st Tenkorang 6) Ladu 5,5 (16’st Giunta 6), Pace 5,5 (16’st Vanzan 6); Vitali 5,5 Rossetti 6 (36’st Parigi s.v.) Liguori 6,5. A disposizione: Zamarion, Coco, Nacci, Emmausso, Martino, De Biase, Parigi. Allenatore: Cudini 6

FOGGIA (4-3-3) Alastra 6 (34’pt Volpe 5); Garattoni 5,5 Sciacca 5...

Leggi tutto

Difficoltà negli ospedali pugliesi: calano le donazioni di sangue e aumenta il consumo

Calano le donazioni di sangue in Puglia: in nove mesi sono diminuite di 11.414. Infatti i dati parlano chiaro: da marzo ad oggi, sono stati 135.415 i prelievi ma nello stesso periodo del 2019 erano 146.829. I dati sono del Centro regionale sangue. 

La diminuzione di 11.414 donazioni incide sull'operatività ospedaliera. La situazione ora sta mettendo in difficoltà gli ospedali pugliesi. Il picco maggiore c'è stato a marzo e aprile, cioè nei due mesi di lockdown generale. E' la conferma che la pandemia causata dal coronavirus ha avuto gravi ripercussioni pure sulle donazioni di sangue. In quei due mesi in Puglia ci sono state 6.892 donazioni in meno rispetto al 2019. E' vero che nei mesi estivi c'è stato un leggero recupero ma ad ottobre e novembre il calo c'è stato di nuovo.

Purtroppo ad aggravare la situazione negli ospedali pugliesi è che al calo delle donazioni si è aggiunto anche un aumento del consumo. Cifre alla mano dimostrano che da gennaio a novembre in Puglia sono state prodotte 141.406 sacche di sangue, ma il consumo è stato più elevato, 144.572 unità. Un trend in controtendenza rispetto al 2019 quando ne furono raccolte 146.911 e consumate 141.406.

Ambiente

 

Sanità

 

Cultura

 

Economia