Lun26072021

Ultimo aggiornamentoDom, 25 Lug 2021 6pm

Vaccinanzione anticovid: qual è la situazione aggiornata in ciascuna provincia pugliese

Sono 3.444.650 le dosi di vaccino anticoronavirus somministrate in Puglia. Le dosi utilizzate sono il 92.2% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 3.738.015. Il dato è aggiornato alle ore 17.00 del 28 giugno 2021 dal Report del Governo nazionale. Di seguito la situazione vacinale in ciascuna provincia pugliese.

ASL BARI

Sono in corso vaccinazioni aziendali per i dipendenti del porto di Bari e delle Ferrovie dello Stato. Il Dipartimento di prevenzione della ASL di Bari ha provveduto questa mattina a far partire la campagna vaccinale per le due società consegnando oltre 400 dosi di vaccino. Proseguono anche le somministrazioni interaziendali nell’hub di Molfetta dove oggi sono in programma altre mille vaccinazioni con prima dose. Sono intanto state effettuate 6.384 somministrazioni nei centri vaccinali della ASL nelle ultime 24 ore, di cui  3.919 prime dosi e 2.465 seconde. Gli operatori sono al lavoro per assicurare prime e seconde dosi e, affinchè le procedure si svolgano regolarmente, invitano gli utenti a rispettare le giornate e gli orari delle prenotazioni.

ASL BAT

Sono 352021 i cittadini della provincia Bat che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino: il 57 per cento della popolazione ha ricevuto la prima dose, il 29 per cento anche la seconda. Ottima la percentuale di vaccinati a Spinazzola dove il 70 per cento dei cittadini ha ricevuto almeno una dose di vaccino. A Barletta i vaccinati con almeno una dose sono il 56 per cento, ad Andria il 54, a Bisceglie il 61, a Margherita e a Minervino il 63 per cento, a San Ferdinando il 51, a Trani il 60 e a Trinitapoli il 53.

ASL BRINDISI

Proseguono le vaccinazioni nella Asl di Brindisi: sono circa 330mila le dosi somministrate complessivamente. Oltre 46mila sono invece le somministrazioni di prime dosi per i soggetti fragili.

La copertura vaccinale con la prima dose è del 92% per gli over 80, del 90 per la fascia 70-79 anni e dell’86% per la fascia 60-69. Per quanto riguarda la copertura vaccinale per Comune di residenza la media nella provincia, con la prima dose, è intorno al 65%.

ASL LECCE

Sono 647051 dosi di vaccino somministrate somministrate finora a cittadini residenti in ASL Lecce.

Prosegue la campagna di vaccinazione antiCovid nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: oltre 5000 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

433 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 436 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 521 nel PTA di Gagliano del Capo, 343 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 466 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 440 nel Palazzetto dello Sport di Lecce, 380 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 342 nella Caserma Zappalà di Lecce, 255 nell'edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 221 nel Pta di Maglie, 271 nella RSSA comunale di Martano, 521 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 3295 nel Centro Aggregazione Giovanile di Spongano, 145 nell'Ospedale di Casarano, 32 nell'Ospedale di Gallipoli, 154 nel Dea Fazzi e 81 dai Medici di medicina generale.

ASL FOGGIA

Sono 521.565 le dosi somministrate complessivamente in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale.

Ad oggi ha ricevuto almeno una dose il 56,6% della popolazione vaccinabile (343.374 prime dosi); ha invece concluso il ciclo vaccinale il 29,4% (178.191 seconde dosi).

Continuano le somministrazioni di prime e seconde dosi nei punti vaccinali, negli hub e ad opera dei medici di medicina generale.

Nel dettaglio, a questa mattina, in provincia di Foggia, hanno ricevuto la prima dose: 50.867 persone estremamente vulnerabili; 16.364 caregivers; 38.339 persone ultraottantenni (pari al 93,4%); 51.806 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari al 90,7%); 63.181 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari all'86,8%); 67.254 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 73,7%); 49.411 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 57,3%); 34.350 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 48,3%); 36.051 persone di età compresa tra 29 e 17 anni.

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 137.085 dosi di cui 17.387 a domicilio.

ASL TARANTO

Prosegue la campagna vaccinale in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, quasi 492mila dosi di vaccino. Rispetto a questo dato, oltre 176mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale.

Gli hub vaccinali di Taranto e provincia continuano regolarmente le attività della campagna vaccinale, come da prenotazioni dei cittadini e cronoprogramma. Stamattina sono state somministrate 3.115 dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 491 presso la SVAM, 428 dosi presso l’Arsenale e 243 dosi al PalaRicciardi; 353 dosi a Martina Franca, 391 dosi a Grottaglie, 390 dosi a Manduria, 433 dosi a Massafra, 386 dosi presso l’hub di Ginosa.

Bollettino epidemiologico

Ieri, lunedì 28 giugno 2021 in Puglia, sono stati registrati 4256 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 9 casi positivi: 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.660.485 test.

243.135 sono i pazienti guariti.

3.472 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.247 così suddivisi:

95160 nella Provincia di Bari;

25581 nella Provincia di Bat;

19794 nella Provincia di Brindisi;

45150 nella Provincia di Foggia;

26916 nella Provincia di Lecce;

39456 nella Provincia di Taranto;

813 attribuiti a residenti fuori regione;

377 provincia di residenza non nota.