Mar09082022

Ultimo aggiornamentoLun, 25 Lug 2022 12pm

Striscia la notizia svela che la TAC ospedale Mesagne è inutilizzata da anni

“Ancora una brutta notizia per la sanità regionale: all’ospedale di Mesagne la Tac è imballata da anni e non è mai stata attivata. La denuncia di Fabio e Mingo di ‘Striscia la Notizia’ non fa che confermare quanto sosteniamo, ovvero che la sanità pugliese è in fase di completo smantellamento. Per questo, dal momento che si tratterebbe anche di uno spreco di soldi dei cittadini, ho depositato un’interrogazione consiliare con cui chiedo di conoscere i motivi della mancata attivazione e quali provvedimenti la Giunta intenda prendere per attivare immediatamente il servizio”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Antonio Scianaro.
“L’azienda sanitaria locale – aggiunge Scianaro - è bene che chiarisca la situazione, giacché non è più accettabile, in un clima di spending review, che si acquistino macchinari senza utilizzarli a beneficio dei cittadini e per il loro diritto alle cure. Non sarà mica perché a qualcuno era già sorto il dubbio di una prossima chiusura del nosocomio di Mesagne? Anche questo è tutto da chiarire”.
“Ma nelle more e nei gap organizzativi dell’Asl di Brindisi –conclude il consigliere regionale di Forza Italia - è giusto che i cittadini sappiano perché non solo si tagliano i servizi, ma non si attivano neppure quelli disponibili e pagati profumatamente con i loro soldi, come il macchinario della Tac”.