Ven14082020

Ultimo aggiornamentoVen, 14 Ago 2020 9am

Nuovo logo societario, nuovo sponsor tecnico e nuove maglie per il Bari 1908

F.C. Bari 1908 cambia look. Nuovo logo societario, nuovo sponsor tecnico e nuove maglie. Scompare il simbolo voluto da Gianluca Paparesta due anni fa. Fa il suo ritorno il famoso galletto sulle maglie da gioco, nei loghi ufficiali, sui gadget destinati ai tifosi. Un galletto scelto con un referendum tra i tifosi nel lontano settembre del 1928. E' come dire che la Storia non si cancella. Il “galletto” è un insulto omofobo in Russia e Paparesta che sin dall'insediamento a presidente era in cerca di capitali freschi di imprenditori russi e poi malesi pensò di fare rimanere nel logo solo la cresta del gallo. Diversamente sarebbe stato difficile per un russo investire nella società di calcio barese. Le cose, poi, sono andate diversamente: Paparesta non è riuscito a convincere né i russi e né cinesi o malesi. Il galletto quindi può tornare a sinboleggiare il Bari calcio. Altra novità è lo sponsor tecnico: si passa da Nike a Umbro.