Dom21102018

Ultimo aggiornamentoSab, 15 Set 2018 10am

Cosa è stato deciso nell'assembla straordinaria del Bari calcio

La ricapitalizzazione della società Bari calcio si farà. La decisione è stata presa ieri pomeriggio nell'assemblea straordinaria della società. I soci del sodalizio sportivo riuniti a Bari, presso lo studio del notaio Michele Labriola, erano stati convocati dal presidente Cosmo Giancaspro. La conclusione finale dell'assemblea è stata quella di approvare la proposta per la sottoscrizione di quote sociali per un valore di circa 4,6 milioni di euro. Ovviamente c'è anche un limite temporale: si dovrà svolgere questo impegno entro 15 giorni dalla pubblicazione del verbale dell'assemblea. Solo due settimane, quindi, per completare le pratiche di iscrizione al prossimo campionato. Con quei soldi si dovrà provvedere prioritariamente a pagare gli stipendi di marzo aprile e maggio dei giocatori. Cosa accadrà nel frattempo? Certamente l'interruzione del rapporto con l'allenatore Grosso e la cessione di alcuni giocatori per fare cassa. (R.T.)