Ven25092020

Ultimo aggiornamentoMer, 23 Set 2020 12pm

Indagato anche ex presidente della Provincia di Bari con l'accusa di evasione fiscale

C'è anche Marcello Vernola, ex presidente della Provincia di Bari, tra gli indagati della Procura di Bari con l'accusa di evasione fiscale. Vernola è il rappresentante legale di una delle 2 società sottoposte a sequestro preventivo di 15,2 milioni di euro. La società riferita a Vernola, 59 anni, che ha sede operativa a Modugno e quella legale a Roma, è la Velga Srl. L'altra società è la Cei Srl di Bari. Entrambe operano nel settore della commercializzazione di energia elettrica. L'accusa di evazione fiscale riguarda al momento 4 loro amministratori, tra i quali proprio Vernola. Ad eseguire l'ordine di sequestro su denaro, fabbricati e terreni a Roma e nel Barese è stata la Guardia di Finanza. 

L'inchiesta è stata avviata in seguito ad un'ispezione tributaria completata lo scorso anno proprio nella sede societaria di Velga Srl.