Ven03122021

Ultimo aggiornamentoGio, 02 Dic 2021 5pm

Gli altri nomi eccellenti dell'inchiesta giudiziaria ex Ilva

Enrico Laghi, ex commissario straordinario dell'ex Ilva di Taranto, è tornato in libertà dopo aver trascorso quasi un mese agli arresti domiciliari. Il suo arresto era stato compiuto il 27 settembre. Ora però Laghi è nuovamente uomo libero dopo che il Tribunale del Riesame di Potenza ha deciso per la remissione in libertà. La decisione di arrestarlo, concedendogli il beneficio dei domiciliari era stata presa dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Potenza che aveva condotto le indagini in cui risultano altri nomi eccellenti. Tra gli altri: l'ex Procuratore della Repubblica di Taranto, Carlo Maria Capristo, l'ex consulente dell'acciaieria tarantina, Nicola Nicoletti, e l'avvocato Piero Amara, il quale è al centro di altre vicende giudiziarie.