Ven19072019

Ultimo aggiornamentoLun, 17 Giu 2019 7pm

Torneo della Legalità nel Brindisino sarà inaugurato da sottosegretario D'Onghia

La collaborazione, la solidarietà, l’amore per i valori sani, sono il fondamento su cui Terra e Legalità ha scelto di operare, ha chiamato a raccolta tante realtà diverse, chiedendo di collaborare fra loro, per realizzare un evento che, quest’anno alla sua prima edizione, sorprenderà tutti in quanto a grandezza e originalità.

L’obiettivo è creare un insieme di eventi nell’evento, una serie di ”spettacoli” dello sport, in cui il cittadino possa davvero trovare casa sua, le sue passioni magari dimenticate, o possa scoprirne di nuove, in cui i giovani possano esprimere loro stessi attraverso il corpo, il sorriso e le strette di mano con i compagni di squadra, un evento in cui l’unica cosa che conterà sarà la correttezza, lo spirito sportivo puro, la sua vera essenza, correlata alla legalità, uno dei valori più alti che si possano trasmettere ai giovani. La presenza di associazioni diverse fra loro renderà il tutto più amalgamato ma con un brio che in genere manca agli eventi prettamente sportivi. Particolare attenzione si è voluta dare ai bambini, alle persone diversamente abili e anche al delicato rapporto tra uomo e animale.

Giuseppe Rizzo, il Presidente, sceglie coraggiosamente di portare sul palco dell’evento, per ogni giornata sportiva, ospiti competenti, tecnici, che all’interno di convegni tematici, informeranno su argomenti molto particolari. Il primo convegno, sarà appunto sulla legalità, il secondo sullo sport e l’alimentazione, il terzo sulle barriere architettoniche e sport cinofili.

Il 21 Agosto alle ore 19.00 il ”Torneo della legalità” si aprirà con una spettacolare inaugurazione, fatta di sorprese, ospiti illustri, ragazzi fantastici che stanno mettendo in gioco le loro competenze, la loro voglia di fare, di stare assieme e di creare.

All’inaugurazione sarà infatti presente il Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Senatrice Angela D’Onghia, la quale sarà relatrice al successivo convegno sulla legalità affiancata da tecnici del settore amministrativo\giudiziario.

Il calendario dei giorni successivi prevede un’abbuffata di sport con tutte le squadre che hanno accettato di ”giocare” con Terra e Legalità, perché è questo che il ”Torneo della legalità” vuole essere, il gioco che insegna, la gioia di condividere il tempo con gli altri, di imparare e di dimostrare che tutto è possibile se si è uniti.

Il 22 Agosto, verrà dedicato agli sport per persone diversamente abili, con convegno tematico sulle barriere architettoniche e le difficoltà che si possono superare scegliendo linee di costruzione degli spazi più adeguate, con interventi di esperti in sport cinofili, che relazioneranno sull’importanza del rapporto con i nostri amici a quattro zampe, mentre il 23 Agosto sera i Giovani di Terra e Legalità esordiranno con una festa a base di musica disco al centro dell’area del Torneo.

Un Freeze Flashmob sorprenderà tutti e sarà occasione per sentirsi ancora più uniti nell’unico intento di promuovere lo sport come strumento di aggregazione e crescita sana dei nostri ragazzi.

Oltre agli sport, saranno presenti numerose associazioni del territorio, ognuna con le proprie peculiarità, con il proprio contributo e i propri eventi all’interno delle quattro giornate, renderanno speciale l’atmosfera.

Terra e Legalità, nella figura del Presidente, Giuseppe Rizzo e dei suoi collaboratori, ha voglia come sempre di scommettere ambiziosamente sulla bellezza della nostra terra, sul calore umano, sul fatto che tutto può cambiare e anche velocemente, basta volerlo.

L’evento si terrà a Torre Santa Susanna, in zona Giardinetti pubblici e partirà il 21 Agosto 2014 alle ore 19.00 fino al 24 Agosto 2014.

ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE TERRA E LEGALITA’

SEDE LEGALE: via san rocco, 50 cap. 72028 Torre Santa Susanna (BR)

 

FacebookTwitter
Pin It