Sab19102019

Ultimo aggiornamentoLun, 30 Set 2019 7pm

Ad Oria premio alla carriera per Sandra Milo al Gran Galà della Cultura

Tutto pronto per il Gran Galà della Cultura 2014 ad Oria. La kermesse si terrà sabato 23 agosto, con inizio alle 21, nel piazzale del municipio di Oria. Evento organizzato dall’Archeoclub d’Italia – sede di Oria. La kermesse è giunta alla VII edizione ed è di fatto un premio nazionale che viene assegnato a personaggi prestigiosi pugliesi nel campo dell’arte, scienza, musica e della cultura in ogni sua espressione. Quest’anno la cerimonia sarà trasmessa in chiaro anche da Sky. Numerosi e importanti gli ospiti: dagli attori Maurizio Casagrande e Sebastiano Somma alla comica di Zelig Valeria Graci a Sandra Milo, cui andrà il premio alla carriera.

Oltre al premio speciale per Sandra Milo ad essere premiati quest’anno saranno:

• Arcangelo Alessio: funzionario della Soprintendenza per in Beni Archeologici della Puglia e docente dell’Università di Bari, per la sua attività di ricerca e insegnamento nel campo della Ricerca Archeologia;
• Nando Mancarella: musicista, orchestratore e arrangiatore, che ha collaborato con le più importanti etichette discografiche e con alcuni tra i più importanti cantanti italiani;
• Giuseppe De Tomaso: direttore responsabile della Gazzetta del Mezzogiorno, storico giornale che da oltre un secolo racconta ogni giorno la Puglia e la Basilicata. A premiarlo sarà la giornalista Rai Monica Setta;
• Gino Capone: regista e sceneggiatore, per la grande e poliedrica attività profusa, sin dalla metà degli anni Settanta del secolo scorso, nell’arte cinematografica e nel teatro;
• Antonio Ficarella: direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento, per l’intensa attività di ricerca e per la promozione e diffusione dell’innovazione tecnologica;
• Carmelo Grassi: presidente del Teatro Pubblico Pugliese, per la sua quarantennale attività nell’ambito dello spettacolo e dell’industria culturale in genere;
• Attilio Romita: caporedattore della sede Rai della Puglia, per aver contribuito in maniera determinante alla crescita della rete ammiraglia grazie alla grande professionalità, dimostrata anche nelle vesti di conduttore dotato di un innato senso della comunicazione.

Condurranno la serata Vincenzo Sparviero, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, e l’attrice Nadia Carbone, direttrice artistica dell’evento. La regia è di Alessandro Carrieri, mentre dell’organizzazione si occupa Lara Chiedi. Musiche di Trio d’Eau, esibizioni dei ballerini Cosimo De Tommaso e Enrica D’Apolito e il pianoforte “Now I See”, che dipinge mentre suona. Ospite musicale Francesco Mancarella.

 

FacebookTwitter
Pin It