Lun29112021

Ultimo aggiornamentoLun, 29 Nov 2021 5pm

Le dimissioni di Lopalco sono irrevocabili

Pierluigi Lopalco non è più assessore alla Sanità della Regione Puglia. Questa mattina ha comunicato le sue dimissioni da questo incarico. Con una lettera ha motivato che le sue dimissioni sono irrevocabili. La responsabilità della sanità pugliese ora ritorna nelle mani del presidente della Regione Michele Emiliano che la gestirà ad interim. 

Lopalco ha fatto sapere a tutti, mediante un annuncio su Facebook, di queste sue dimissioni. "Si chiude oggi con la mia lettera di dimissioni irrevocabili - ha scritto Lopalco - un importantissimo capitolo della mia vita personale e professionale. Nei lunghi terribili mesi delle passate ondate pandemiche abbiamo lavorato duramente per mettere in sicurezza la regione e portare la Puglia ai vertici nazionali della campagna vaccinale contro il coronavirus".

Lopalco ha aggiunto di aver messo a punto nelle scorse settimane "un progetto di riforma del sistema della prevenzione pronto ad essere varato insieme ad un piano globale di rimodulazione del governo della sanità pugliese. Come già annunciato, con questo ritengo di aver esaurito il mio impegno nella funzione di assessore. E' un addio alla politica? Certamente no. Rinuncio ad una carica e solo dopo profonda riflessione". Lopalco, quindi, fa sapere che continuerà a fare politica. La domanda a questo punto sono molteplici: con quali obiettivi? A quali ruoli ambisce? Saranno incarichi regionali o a livello nazionale?