Mar25062019

Ultimo aggiornamentoLun, 17 Giu 2019 7pm

Come prenotare gite per conoscere beni ambientali e culturali di Ostuni e Torre Canne ogni giovedì di luglio, agosto e settembre 2016

Il Parco Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo e l’Istituzione Museo delle Civiltà Preclassiche di Ostuni organizzano delle visite gratuite nelle zone umide dell’area naturale protetta del Parco Dune Costiere e nelle aree archeologiche del Parco di Santa Maria d’Agnano al fine favorire la conoscenza e la fruizione integrata dei beni ambientali e culturali del territorio.

L’iniziativa nasce dalla recente sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra il Parco Regionale delle Dune Costiere e il Museo delle Civiltà Preclassiche di Ostuni, attraverso il quale s’intende promuovere in maniera congiunta i due beni, e svolgere una fruizione integrata delle emergenze ambientali e culturali del territorio di Ostuni.

Le guide ambientali e archeologiche della cooperativa Gaia collegheranno le due realtà, proponendo attività in natura al Parco Dune Costiere e visite in notturna al Parco di Santa Maria d’Agnano, dando l’opportunità ai turisti e a tutte le persone interessate di visitare i due siti, ogni giovedì di luglio, agosto e settembre: ore 18,00 il Parco Dune Costiere dove i cordoni dunali di macchia a ginepri secolari, ormai rari, e macchia mediterranea delimitano gli stagni retrodunali; ore 19,30 il Parco Archeologico di Agnano luogo in cui è stata ritrovata la madre più antica del mondo, donna di 28 mila anni fa ed il suo feto.

Il personale che accompagnerà gli ospiti nelle due aree è costituito da guide riconosciute dalla Regione Puglia, iscritte all’AIGAE e provenienti da Aziende certificate con la Carta Europea del Turismo Sostenibile CETS.

Info e prenotazioni Tel. 347.0042961 – 320.6251107 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.