Ven12082022

Ultimo aggiornamentoVen, 12 Ago 2022 7am

Capo d’Otranto, Grotte Zinzulusa e Romanelli iter per istituire area marina protetta

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza, con un solo voto di astensione, la mozione presentata da un consigliere di Fratelli d’Italia, affinché venga riavviato l’iter di istituzione dell’area marina protetta “Capo d’Otranto – Grotte Zinzulusa e Romanelli".
In particolare si chiede, dopo aver verificato con Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) la possibile estensione dell’area marina protetta, di procedere celermente con le attività propedeutiche all’istituzione della nuova area marina protetta nel Salento, già avviata con la legge di bilancio di previsione dello Stato per l’esercizio finanziario 2018 (Legge n.205 del 27 dicembre 2017).