Gio12122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Marijuana sul terrazzo e armi in ascensore

Digos, Squadra Mobile e Reparto Prevenzione Crimine di Lecce stringono le maglie contro la criminalità brindisina.
Ieri, gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito alcune perquisizioni domiciliari a carico di pregiudicati brindisini.

I blitz hanno permesso di rinvenire e sotto...

Scandalo rating. A settembre si saprà se ci sarà il processo a Trani

Si saprà a settembre se i vertici delle più importanti società mondiali di rating saranno processati. L'udienza preliminare è stata fissata per il 22 settembre a Trani, in Puglia. La difesa dei grandi gruppi internazionali chiedeva l'annullamento di alcuni atti del procedimenti ma il gup del ...

Sub annegato: ritrovato il corpo

BRINDISI -  Ritrovato questa mattina il corpo senza vita di Massimiliano Memmola, il sub originario di Oria scomparso ieri pomeriggio a largo di Cerano. L'uomo era un appassionato di apnea, passione che praticava da diversi anni.

Le operazioni di recupero sono state svolte dal nucleo dei...

Duplice omicidio Porto Cesareo: fermato ex convivente

PORTO CESAREO – Svolta nelle indagini sulla rapina in un’abitazione di Porto Cesareo, sfociata in duplice omicidio. Nella notte è stato fermato l'ex convivente della nipote delle vittime, il 54enne Luigi Ferrari e sua moglie, la 55enne Antonella Parente. Si tratta del 51enne Vincenzo Taranti...

A fuoco il terreno confiscato alla SCU

BRINDISI - Incendio probabilmente di natura dolosa quello di ieri sera che è avvenuto su un terreno coltivato a grano dalla cooperativa sociale Libera Terra. Sull'episodio sono in corso indagini dei carabinieri. Il terreno è stato acquisito recentemente da Libera e fa parte di un patrimonio la ...

Uomo ucciso a coltellate

Un uomo, Egidio Paolo Sava, di 28 anni, è stato ucciso a coltellate in un negozio, in via Milano, a Racale, nel Salento. L’omicidio sarebbe avvenuto nel corso di un litigio. Una persona, il titolare del negozio, è stata fermata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Stando al racc...

Strage Brindisi. Confermato l’ergastolo a Giovanni Vantaggiato

Carcere a vita o meglio, per essere più precisi, condanna all’ergastolo con isolamento diurno per 18 mesi. La sentenza di primo grado inflitta all’imprenditore di Copertino Giovanni Vantaggiato che il 19 maggio di due anni fa fece esplodere una bomba davanti alla scuola Morvillo-Falcone di B...