Ven01072022

Ultimo aggiornamentoMer, 22 Giu 2022 10am

Omicidio Sarah Scazzi: Sabrina Misseri e sua madre potrebbero tornare libere

Scadrà il 20 gennaio 2015 il periodo di custodia cautelare per Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano. Entrambe, un anno e mezzo fa, furono condannate in primo grado all'ergastolo per l'omicidio della loro parente: Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana scomparsa il 26 agosto del 2010. Entro qu...

Sbarco immigrati a Brindisi. Arrestati 6 scafisti

Sei scafisti sono stati arrestati a bordo della nave Diciotti arrivata nel porto di Brindisi con 594 migranti salvati in tre distinte operazioni al largo della Libia.  L'accusa nei loro confronti è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Il pm di turno, Giuseppe De Nozza, ha disposto ...

Protesta lavoratori del pastificio Tandoi

E' cominciata la protesta dei lavoratori davanti ai cancelli del Pastificio Tandoi, situato nella zona industriale di Corigliano d’Otranto.

I 30 lavoratori (altri sei sono già stati collocati in mobilità) stanno presidiando gli ingressi dello stabilimento, bloccandone l’entrata...

Epifani su atti intimidazioni a Carovigno

 
Dichiarazione del consigliere regionale del Pd, Giovanni Epifani.
“Nel condannare fermamente gli atti di intimidazione ai danni della comunità...

Nel Gargano raduno nazionale Protezione civile

“Il raduno nazionale della Protezione civile che si svolgerà sul Gargano dal 18 al 21 settembre, manda un messaggio chiaro all’Italia, e cioè che il Gargano è vivo, che il Gargano sta lottando per riprendersi per intero la propria bellezza, la propria natura, per riqualificare il territori...

Prima giornata a Taranto in cerca di privacy per il marò Latorre

E' rientrato a Taranto, nella sua famiglia, il marò pugliese Massimiliano Latorre che è stato trattenuto due anni in India con l'accusa infamante di aver ucciso due pescatori avendoli scambiati per pirati. Ora chiede il rispetto della privacy per trascorrere in assoluta tranquillità un period...

Foggia, si torna a volare al Gino Lisa.

“Vorrei prima di tutto ricordare ai cittadini foggiani il contesto nel quale operiamo. Hanno chiuso in Italia cinque aeroporti, Forlì, Cuneo, Rimini, Bolzano e Montichiari. Siamo in un contesto in cui chiudono gli aeroporti, la tendenza, qui e in tutto il mondo, è la centralizzazione degli sn...

Alluvione Gargano. Procura avvia le indagini

La procura di Foggia ha aperto un fascicolo d'indagine sull'alluvione che ha colpito nei giorni scorsi il Gargano. I reati contestati sono: disastro colposo, omicidio colposo, violazione delle leggi urbanistiche e omissione di atti d'ufficio.  Nessun indagato per il momento. Intanto, i magist...

Alluvione Gargano. Parte la raccolta fondi

L’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis, a seguito delle forti piogge che hanno provocato enormi danni al territorio, alle imprese e alle popolazioni interessate, ha deciso di lanciare una raccolta fondi e destinarla alla ricostruzione della Scuola Elementa...

Trovate armi e munizioni in casa. Arrestato andriese

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria, in collaborazione con unità cinofile e antiesplosivo ed a personale del Reparto Prevenzione Crimine Puglia, ha arrestato un 33enne andriese, incensurato, per detenzione e porto d’arma da fuoco da sparo clandestina, detenzione di munizionamento ...

Marò. Latorre dimesso dall'ospedale di New Delhi

Il marò pugliese, Massimiliano Latorre, sta bene. E' stato dimesso dall'ospedale di New Delhi dov'era ricoverato per un attacco ischemico transitorio. 
E proprio in ragione dello stato di salute del fuciliere di marina, i legali di Latorre hanno fatto richiesta alla Corte Suprema indi...