Ven03122021

Ultimo aggiornamentoGio, 02 Dic 2021 5pm

Marito geloso accoltella ex moglie e due figlie a Oria

Un agricoltore di 43 anni, Rosario Vecchio, ha accoltellato l'ex moglie e le due figlie ad Oria, nel Brindisino. La donna ha 38 anni mentre le figlie 19 e 17 anni. Proprio la maggiore delle figlie la più grave di tutte: i medici dell'ospedale "Antonio Perrino" di Brindisi si sono riservati la prognosi. Ferite più lievi invece, guaribili in 20 e 25 giorni per la figlia minore e la la ex moglie. A far scattare la follia nella mente del feritore è stata la gelosia e la difficoltà ad accettare la separazione dalla ex consorte. Una delle ipotesi sulla dinamica dell'aggressione armata fa immaginare che la figlia maggiore sia intervenuta facendo scudo con il proprio corpo a difesa della madre. 

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio plurimo.