Lun06122021

Ultimo aggiornamentoDom, 05 Dic 2021 6am

anziano muore nei campi dopo incendio

Una morte atroce, carbonizzato dalle fiamme che lui stesso aveva appiccato. E' morto così, in provincia di Brindisi, uomo di 78 anni, Crocefisso Fina. La vittima aveva acceso le stoppie di un terreno nei pressi della sua abitazione di campagna. Le fiamme si sono rapidamente sviluppate andando ben al di là delle reali possibilità di contenerle da parte dell'anziano. E' evidente che si è prodigato a spegnerle forse per il timore che potessero arrecare danno all'abitazione ma non è riuscito a portare a compimento il suo intendimento. Di certo l'uomo è rimasto imprigionato dalle fiamme ed è morto lì, nel suo campo. E' stato un nipote a trovare il corpo. Il cadavere era bruciato per metà.