Lun06122021

Ultimo aggiornamentoDom, 05 Dic 2021 6am

giornalista De Nardis si difende dopo ferimento del compagno

Lunedì mattina Eleonora De Nardis, la giornalista arrestata per aver accoltellato ad Ostuni il suo compagno avvocato, potrà fornire la sua versione dei fatti davanti al giudice per le indagini preliminari Maurizio Saso. L'udienza è stata fissata per le ore 10. Nel frattempo, nonostante sia agli arresti domiciliari, la giornalista, volto noto dei programmi Rai, ha avuto anche il tempo di “twittare” e giustificarsi:

"Grazie per tutti i messaggi di solidarietà a chi conosce il calvario di questi anni e a chi lo immagina solo. Ho solo difeso i miei bambini da una bestia. Chi mi conosce, sa. E ora ho tanta paura di ritorsioni".

Il suo compagno, il noto avvocato romano Piero Lorusso, trasportato d'urgenza in ospedale dopo l'accoltellamento, è stato giudicato guaribili dai medici del nosocomio in una ventina di giorni. L'uomo non ha sporto denuncia e per l'arresto ai domiciliari di Eleonora De Nardis si è comunque potuto procedere d'ufficio. Pare che ai poliziotti la giornalista romana abbia inizialmente dichiarato che il suo compagno fosse rientrato a casa, nell'abitazione presa in affitto per vacanze nel centro storico di Ostuni, nel Brindisino, già ferito. Sul social network però la versione risulta già diversa perché implicitamente si parla di un ferimento conseguenza di un atto di difesa a protezione dei propri figli. Si saprà lunedì mattina cosa ne pensa di questa vicenda il GIP.