Dom18082019

Ultimo aggiornamentoGio, 01 Ago 2019 4pm

Infiltrazione mafiosa: 59 indagati nel Salento. Tutti i nomi degli arrestati

Mafia e arresti in Salento. Conclusa con una raffica di arresti e un lungo elenco di indagati nel Salento un'inchiesta giudiziaria per infiltrazione mafiosa. Il blitz scattato in mattina è stato denomiato "Contatto". Gli indagati sono 59. Sono ora in carcere: Giuseppe Antonaci, detto “Castieddhru”, 53enne di Sogliano Cavour; Alexsander Ballarino, 25enne di Sogliano Cavour; Salvatore Blago, 39enne di Sogliano Cavour; Massimo Candido, 44enne di Cutrofiano; Vincenzo Antonio Cianci, 32enne di Sogliano Cavour; Leonardo Costa, conosciuto come “Musicheddha”, 55enne di Corigliano d’Otranto; Daniele De Matteis, noto come “Panna e fragola”, 33nne di Lecce; Gabriele Antonio De Paolis, 41enne di Noha; Pantaleo De Paolis, 48enne di Cursi; Paolo De Simone, detto “Paulu de lu moru”, 47enne di Sogliano Cavour; Giordano Epifani, 42enne di Cutrofiano; Rosario Frassanito, detto “Pilone”, 48enne di Sogliano Cavour; Marco Gugliersi, 40enne di Galatina; Pasquale Gugliersi, detto “zoppo”, 37enne di Galatina; Rocco Longo, 50enne di Sogliano Cavour; Paolo Mengoli, detto “zio Pati”, 54enne di Cutrofiano; Marco Pepe, 32enne di Surbo; Danilo Piscopo, 37enne di Cutrofiano; Salvatore Solombrino, detto “Schiattoddra”, 61enne di Castrignano de’ Greci e Giuseppe Stampete, 50enne di Cursi.

Agli arresti domiciliari risultano trovarsi, invece, Simone Botrugno, 26enne di Galatina; Pierluigi Carechino, 40enne di Sogliano Cavour; Cristian Carluccio, 30enne di Lecce; Ivano Cascione, detto “Sciallone”, 37enne di Sogliano Cavour; Domenico Dell’Avvocata, 24enne di Cutrofiano; Giuseppe De Matteis, noto come “Trattorista grande”, 30enne di Corigliano d’Otranto; Luigi De Matteis, 34enne di Galatina noto come “trattorista piccolo”; Francesco “Checco” Epifani, 44enne di Galatina; Andrea “Attila” Icaro; 37enne di Cutrofiano; Rudy Lubelli, 27enne di Lecce; Luciano Biagio Magnolo, 38enne di Sogliano Cavour; Luca Marzo, 42enne di Corigliano d’Otranto; Arcangelo “Cutarino” Mengoli, 29enne di Scorrano ma domiciliato a Milano; Andrea Ignazio Monreale, 31enne di Sogliano Cavour; Cosimo “Pallunaru” Paglialonga, 63enne di Collepasso; Emiliano Pedone, 41enne di Sogliano Cavour e Antonio “Capoccione” Vecchio, 36enne di Sogliano Cavour.