Sab15082020

Ultimo aggiornamentoVen, 14 Ago 2020 9am

Nel giorno del Papa a Bari scontri violenti tra tifoserie barese e leccese: denunciati e feriti

Sono quattro i denunciati per l'assalto contro automezzi di trasporto di tifosi del Lecce compiuto in autostrada tra Foggia e Cerignola. Ieri, mentre Papa Bergoglio a Bari parlava di pace, molti ultras baresi hanno circondato ed assaltato alcuni pulmini del Lecce che erano diretti allo stadio Olimpico di Roma. Sarebbero stati almeno 200 gli ultras baresi che si sarebbero scagliati contro i leccesi. Sono stati identificati circa 90 tifosi per quegli scontri. Tra i denunciati tre sono della tifoseria barese ed uno di quella leccese. Molti risultano aver subito ferite alle testa. Sequestrati dalla polizia: manganelli, tagliarini, mazze da baseball, fruste, ecc. 

La società del Bari e il sindaco Decaro si sono già scusati con il Lecce calcio. “E' una vergogna maggiore – ha detto il primo cittadino barese – che questo squallido episodio sia accaduto nel giorno della visita del Papa a Bari”.