Lun25052020

Ultimo aggiornamentoDom, 24 Mag 2020 7am

Furto nel laboratorio di analisi dell’ospedale Perrino: impossibile procedere a esame tamponi

Sabotaggio nel laboratorio di analisi dell’ospedale Perrino. La Asl Brindisi denuncia il «furto di 48 kit di reagenti per il sistema Diasorin che permette di analizzare i tamponi per coronavirus in poco più di un’ora. Secondo quanto riferito, i reagenti sono stati sottratti dal congelatore del laboratorio di analisi dell’ospedale Perrino: il furto, di cui si è accorto il responsabile del laboratorio Angelo Santoro, che ha sporto denuncia ai carabinieri, sarebbe avvenuto tra le 20 di ieri sera e le 8 di questa mattina.

«La scorsa settimana - dice Santoro - erano stati sottratti dal congelatore altri 30 test dello stesso tipo. Stavamo pensando di installare la videosorveglianza. Crediamo che sia stato un atto di sabotaggio oppure un furto a fini di lucro per rivendere i reagenti in una fase di scarsità di kit sul mercato».

Su richiesta della Asl, il prefetto ha convocato il tavolo per la sicurezza e l’ordine pubblico per giovedì 14 maggio alle ore 10.