Mar20042021

Ultimo aggiornamentoGio, 15 Apr 2021 6am

Arcivescovo Satriano curato in ospedale per Covid

Nei giorni scorsi era una falsa notizia ma ora è accaduto davvero: l'arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto, mons. Giuseppe Satriano, è stato ricoverato in ospedale perché, contagiato dal covid-19, le sue condizioni di salute sono peggiorate rispetto al 22 febbraio, quando fu resa pubblica la sua infezione. 

Sino a sabato l'alto prelato di origini brindisine ha continuato la sua degenza presso la propria abitazione in episcopio, seguendo le terapie prescritte e in continua osservazione da parte del personale sanitario. "I sintomi, sino ad allora -come precisato da una nota stampa- rientravano nella norma e non ci sono stati significativi sbalzi da destare preoccupazione". E' evidente che però il quadro clinito è mutato negli ultimi giorni e di conseguenza gli stessi medici che lo avevano in cura hanno deciso di farlo ricoverare in ospedale. Questa notizia è confermata del ricovero è confermata dal sito web dell'arcidiocesi: «pur non destando gravi preoccupazioni, in accordo con il proprio medico di medicina generale, il ricovero consente un continuo e costante monitoraggio del suo stato di salute». Il messaggio diffuso dall'arcidiocesi invita tutti ad unirsi alla preghiera per l'arcivescovo e tutti gli altri sacerdoti ammalati: «affidiamo al Signore e all’intercessione della Vergine Odegitria e di San Nicola questo momento di prova del nostro Arcivescovo. La nostra preghiera - si legge nella nota - sia di sostegno a lui e agli altri sacerdoti diocesani ammalati».