Mer12052021

Ultimo aggiornamentoMar, 11 Mag 2021 1pm

Continua lo sciame sismico nel Mare Adriatico

Altri terromoti, ma fortunatamente di lieve entità, nel Gargano. Oggi 4 maggio, alle ore 6.13 e alle 8.15, ci sono state altre scosse telluriche. La prima con coordinate geografiche (lat, lon) 42.61, 16.35 ad una profondità di 9 km e la seconda con coordinate geografiche (lat, lon) 42.71, 16.15 ad una profondità di 38 km.

Qualche ora prima, alle 22.16 di ieri 3 maggio, la sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, aveva registrato una scossa con epicentro a largo di Lesina e delle Isole Tremiti ad una profondità di 10 km con magnitudo 2.4 con coordinate geografiche (lat, lon) 41.98, 15.41 ad una profondità di 10 km.

Dagli studiosi sono considerate scosse di assestamento che seguono quella violenta del 27 marzo scorso che aveva un magnitudo 5.2.