Mar09082022

Ultimo aggiornamentoLun, 25 Lug 2022 12pm

Condannato in Puglia per aver bruciato vivi 4 cuccioli di cane

E' stato condannato ad un anno di reclusione un anziano che in Puglia si è reso colpevole di grave atrocità: ha bruciato quando erano ancora in vita quattro cuccioli di cane. E' avvenuto a Leporano. Autore del folle gesto un agricoltore di 60 anni, Franco Brancone, di Leporano, provincia di Lecce. L'uomo ha cosparso di liquido infiammabile i corpicini dei quattro cani e ha dato fuoco facendoli morire ovviamente tra gravi atrocità e sofferenze. il Procuratore capo del Tribunale di Taranto Franco Sebastio ha commentato che si è trattato di "un gesto di inaudita crudeltà" ed aveva chiesto per l'imputato una condanna severa ed esemplare.