Gio28102021

Ultimo aggiornamentoGio, 28 Ott 2021 7am

Secondo gli investigatori si è trattato di un atto intimidatorio nei confronti della sua ex

Ha sparato circa 16 colpi ad altezza d'uomo con una mitragliatrice, colpendo le colonne che si trovano all'ingresso del residence Coppola, a Gallipoli, alle prime luci di questa mattina. Per questo un 21enne è ricercato dai carabinieri che avrebbero già individuato il responsabile.

Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, il giovane avrebbe sparato per spaventare un gruppo di persone, nessuna delle quali sarebbe rimasta ferita, tra le quali c'era anche la sua ex fidanzata in compagnia del nuovo compagno.