Gio28102021

Ultimo aggiornamentoGio, 28 Ott 2021 7am

Bambino di 10 anni su un monopattino travolto da un’auto in pieno centro a Torchiarolo. Trasportato d’urgenza in ospedale, ora è in prognosi riservata presso l’ospedale Perrino di Brindisi.

Paura per la vita di un bambino di 10 anni, rimasto gravemente ferito nello scontro tra un’auto e il monopattino su cui viaggiava. La collisione è avvenuta intorno alle 19 in pieno centro a Torchiarolo (Brindisi); il ragazzino, trasportato d’urgenza presso l’ospedale Perrino di Brindisi, ora è ricoverato in prognosi riservata. 

I mezzi sono stati sequestrati, il conducente della vettura, un giovane 23enne alla guida di una Fiat 500 L, non ha subito conseguenze fisiche. Sottoposto ai controlli, è risultato negativo ai test di alcool e droga effettuati per prassi.

Non si conoscono ancora i particolari sulla dinamica dell’incidente ma potrebbe essere stata una mancata precedenza a provocare il sinistro. Ad ogni modo, i rilievi effettuati dalla polizia locale dovrebbero aiutare a chiarire la dinamica che è al vaglio delle forze dell'ordine, anche con l’ausilio di testimonianze delle persone che hanno assistito all'incidente.

I primi ad intervenire sul luogo dell’incidente sono stati gli agenti della polizia locale, che hanno prestato i primi soccorsi al bambino, apparso subito molto grave. All’arrivo del 118 i sanitari hanno trasportarlo in codice rosso presso l’ospedale Perrino di Brindisi dove e tutt’ora ricoverato.

Sempre attuale il problema di questi nuovi mezzi di trasporto, che dovebbero rendere la città più a misura d'uomo ma che, in realtà, creano un ulteriore elemento di pericolo soprattutto in assenza di regolamentazione. Qui un articolo recentemente pubblicato Monopattini vietati ai minori e obbligo di casco. C’è una proposta di legge.