Mar09082022

Ultimo aggiornamentoLun, 25 Lug 2022 12pm

Omicidio e ferimento a Brindisi

Un uomo di 52 anni è morto e suo figlio è stato ferito nel quartiere Sant'Elia di Brindisi. E' accaduto alle 13.30 circa, ad una cinquantina di metri dal centro commerciale Penny, in piazza Raffaello. C'è stata una sparatoria. Sul posto del regolamento di conti i carabinieri hanno trovato anche due caschi da motociclista, probabilmente appartenuti agli aggressori.

La vittima è Cosimo Tedesco, 52 anni, fratello dell'ergastolano Giuseppe Tedesco. Ferito il figlio Luca Tedesco, 30 anni. I carabinieri hanno provveduto a sequestrare e trasportare dal luogo della sparatoria due autovetture, una Lancia Y ed una Fiat uno, entrambe di colore nero, utilizzate dalla vittima e da suo figlio per recarsi in Piazza Raffaello. Cosimo Tedesco è deceduto nell'ospedale "A. Perrino" di Brindisi poco dopo il trasporto d'urgenza. Il figlio Luca è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nello stesso ospedale.