Sab16102021

Ultimo aggiornamentoGio, 30 Set 2021 6pm

Tutti assolti imputati processo "diplomi facili" nel Brindisino

Il fatto non sussiste per il GUP del tribunale di Brindisi Valerio Fracassi e pertanto sono stati tutti assolti gli undici imputati del processo "Diplomi facili". Si pone quindi fine, con l'assoluzione, al calvario giudiziario che visto a processo con rito abbreviato a Brindisi Marco Macchitella, titolare di una scuola paritaria, e altre 10 persone. E pensare che il pm Raffaele Casto aveva chiesto la condanna per tutti, con pene da 2 a 6 anni.

Va chiarito che resta invece ancora in piedi l'inchiesta giudiziaria per altre nove persone coinvolte nella stessa vicenda. Costoro avevano preferito il percorso processuale ordinario ed ora sono quindi ancora in attesa che si celebri l’udienza preliminare. Dall'esito di essa si saprà che vi sarà processo per loro oppure verranno prosciolti da ogni accusa come è accaduto per gli undici imputati. A quest'ultimi erano contestati l’associazione per delinquere e i reati di abuso di ufficio, corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e falsa dichiarazione sostitutiva di certificazione.

I documenti raccolti dalla Procura e gli esiti delle indagini non hanno fatto emergere, a parere del Gup Fracassi, responsabilità a carico degli imputati che, ricordiamo, sono stati assolti tutti perché "il fatto non sussiste".