Dom18082019

Ultimo aggiornamentoGio, 01 Ago 2019 4pm

Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale: i vincitori

In un’atmosfera di grande emozione, conclusa con numerose premiazioni la XIII edizione di Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale. Presenti grandi nomi del cinema e dello spettacolo italiano e internazionale, delle istituzioni e di grandi aziende espressione dell’eccellenza del made in Italy.

Durante la serata sono stati consegnati i premi Safiter 2015 e premiate le due sezioni di cortometraggi in concorso “Corto Italia” e “Reelove”.

Premio SAFITER all’ospite d’onore, il regista Abel Ferrara, consegnato dal giornalista Paolo Calcagno; Premio Safiter all’attore Marco D’Amore, consegnato dal sindaco di Fasano Lello di Bari insieme all’attore Giacomo Rizzo; Premio Safiter all’attrice Ilaria Spada, consegnato da Fabrizio De Falco, direttore commerciale Vhernier Milano;

Premio Safer alla carriera, all’attore Renato Scarpa, consegnato dal giornalista Andrea Giordano.

Vincitore sezione “Corto Italia”: Storie di una notte di Francesco Giorgi
Vincitore sezione “Reelove”: miglior regia a Nuvola di Giulio Mastromauro; miglior corto Rosa di Alessio di Cosimo

Vincitore sezione “Mondo Corto”: Signs Everywhere di Julio Ramirez
Vincitore sezione ‪”Diritti Umani”: La cella 0 di Salvatore Esposito
Vincitore sezione ‪”Documentari”: Emergency Exit – Young italians abroad di Brunella Filì
Vincitore della sezione “Oltre i Diritti Umani”: Due piedi sinistri di Isabella Salvetti
Vincitore della sezione “Thriller/Noir”: Der Ausflug di Stefan Najib
Vincitore della sezione “Children World”: Nella tasca del cappotto di Marco di Gerlando
Vincitore della sezione “Ambiente”: Thriller di Giuseppe Marco Albano
Vincitori della sezione “‪‎L’ ambiente del tuo territorio – Progetto Scuole”:
ex equo
Quant’è bella Sanvito mia, Secondo Istituto Comprensivo Sede Buonsanto – San Vito dei Normanni;
Ambiente e territorio, Liceo Scientifico Leonardo Leo – San Vito dei Normanni

FacebookTwitter
Pin It