Dom08122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Il programma e gli appuntamenti di agosto dei teatri di Terra ad Ostuni

Ecco gli altri spettacoli della quattordicesima edizione della rassegna teatrale per famiglie “Teatri di Terra”. Tutto si svolge nell’anfiteatro de “La Luna nel Pozzo”, in contrada Foragno, ad Ostuni (Brindisi).

E' un appuntamento che si rinnova ormai da 14 anni, tra luglio e agosto, nella suggestiva cornice della campagna pugliese, “La Luna nel Pozzo” organizzato da “Teatri di Terra”. E' una rassegna di teatro per grandi e piccoli che si svolge all’interno di uno splendido anfiteatro in pietra circondato da ulivi secolari.

Ogni anno un pubblico molto eterogeneo di famiglie, turisti, appassionati, giovani ed anziani, contadini ed intellettuali si ritrova a “La Luna nel Pozzo” per vivere un’esperienza unica: teatro, musica, natura.
Quest’anno la rassegna vanta la presenza tra gli altri, di diverse compagnie nazionali e internazionali. Da luglio 2016 ci sono stati gli spettacoli di Gardi Hutter con “Giovanna D’arPpo”(27 luglio), Teatro Pirata con “Voglio la Luna” (31 luglio) e “Bu Bu sèttete” (3 agosto), il Teatro del Piccione con “A pancia in sù” (8 agosto).

Per i prossimi appuntamenti si inizia da domani, 13 agosto, Barabao Teatro con gli spettacoli “Kong” (13 agosto, ingresso 10/6 euro), “Profumo di pane” (14 agosto, ingresso 10/6 euro) e Patatrak (15 agosto, ingresso 10/6 euro).
L’apice della rassegna sarà il 18 agosto con LA FESTA DELLA LUNA PIENA, una serata di spettacoli, acrobazie, musica, balli, odori e sapori dal tramonto all’alba con Nando e Maila e tanti altri..

Questo il programma dei prossimi tre eventi

Sabato 13 Agosto – ore 21,00
Ingresso 10/6 euro
Kong – Barabao Teatro
Di e con: Mirco Trevisan e Ivan Di Noia
Game coach: Ted Keijser

Un enorme gorilla conduce due attori all’emozionante storia di un incontro che accompagna una crescita.
Lo spettacolo è dedicato al grande gioco del “FACCIAMO FINTA CHE” in un luogo di misteri impolverati, dove tutto può divenire vivo e sede di fantastiche avventure.
Buon viaggio quindi ai due esploratori che trasformano lo scimmione: giocano con lui, lo vestono di aspettative come due genitori che vorrebbero che loro figlio fosse il migliore. Gli fanno vivere avventure folli ed esilaranti fino ad accompagnarlo alla vetta del grattacielo più alto di New York, mentre tutt’attorno sfrecciano aerei che sparano all’impazzata.
Attraverso l’uso di musica e rumoristica dal vivo, giochi clowneschi e una delirante drammaturgia lo spettacolo vi catturerà e vi emozionerà!

Domenica 14 Agosto – ore 21,00
Ingresso 10/6 euro
Profumo di Pane – Barabao Teatro
Di e con: Romina Ranzato e Cristina Ranzato

“Bambine e bambini, ragazzi di tutte le età, benvenuti all’audio-racconto interattivo PROFUMO DI PANE” ed eccoci ancora in compagnia di Olga e Cecile, alle prese questa volta con un libro che non è solo un libro, parole che hanno attraversato i millenni.
Dal libro dei libri, una commovente storia dalle note profumatamente femminili. Ruth la protagonista di un racconto che inizia in lutto, rimasta vedova in giovane età decide di rimanere accanto alla suocera Naomi, vittima dello stesso doloroso destino.
La fuga sarebbe la reazione che verrebbe istintiva a chiunque, il ritorno alla casa paterna, la voglia di ricominciare daccapo per un nuovo futuro, ma Ruth sorprendentemente dice NO «Non insistere con me che ti abbandoni e torni indietro senza di te, perché dove andrai tu, andrò anch’io, e dove ti fermerai, mi fermerò». Insieme, nonostante il dolore, insieme, nonostante la povertà, insieme, nonostante tutto… fino alla fine, al lieto fine.
La vita, torna a sorprendere, offrendo nuove possibilità per chi è pronto a coglierle e Ruth dopo aver raccolto da terra il grano avanzato dalla mietitura, dopo aver elemosinato il pane, tornerà a sorridere e diventerà madre, e nonna, e bisnonna di un uomo chiamato Davide.

Lunedì 15 Agosto Agosto – ore 21,00
Ingresso 10/6 euro
Patatrak– Barabao Teatro
Ideazione e Regia: Ted KEIJSER

Una commessa, un operaio, un autista e una maestra, Silvia, Semir, Diego e Monica, addestrati ed equipaggiati fino ai denti per evenienze che non succedono mai… ma quando succedono… meglio essere preparati. Allenati come artisti del circo, quattro esseri umani con una vita quotidiana come tutti noi, ma destinati ad essere angeli custodi, senza ali, ma con caschi gialli e tute blu, camminano sul filo teso senza rete di protezione, si dimostrano acrobati straordinari, pronti a stupirvi, lanciandosi in numeri mozzafiato e tutto questo solo per il bene comune. Queste quattro anime eccezionali ci catapultano nel mondo della Protezione Civile.   

FacebookTwitter
Pin It