Gio21102021

Ultimo aggiornamentoLun, 18 Ott 2021 5pm

Sottoscritto presso il Comune di Ostuni, da parte di 15 Comuni, la domanda di partecipazione ad un avviso pubblico del MIBACT mirato a finanziare un sistema per la valorizzazione e fruizione degli attrattori culturali e ambientali

Sottoscritto oggi 2 settembre, presso il Comune di Ostuni, alla presenza del Sindaco Gianfranco Coppola e dell’Assessore al Turismo Niki Maffei, da parte di 15 Comuni la domanda di partecipazione ad un avviso pubblico del MIBACT mirato a finanziare un sistema per la valorizzazione e fruizione degli attrattori culturali e ambientali. 14 Comuni, di cui Ostuni è capofila, fanno parte del sistema Valle d’Itria al quale si è aggiunto quello di Monopoli.

Una candidatura molto importante per un progetto che potrà dare al territorio un valore aggiunto che potrà finalmente consentire di utilizzare in rete gli attrattori e sviluppare un sistema di sinergia e di integrazione tra i comuni del sistema per quel turismo esperenziale che oggi costituisce un segmento molto importante per la destagionalizzazione dei flussi; quindi cultura e turismo ancora una volta insieme,e sono una accoppiata vincente per il territorio. L’importo progettuale è pari a 230.000 euro ed ora la speranza è che tale progetto sia finanziato. La struttura del progetto si avvale di diverse misure e le più importanti sono quelle destinate:

1) Al potenziamento strutturale dell’offerta integrata delle singole filiere ossia funzionalizzazione e messa in rete dei beni attraverso nuove tecnologie, migliorare la qualità e garantire il coinvolgimento permanente comunità, imprese, istituzioni scolastiche e culturali;
2) Costruzione ed implementazione di modelli di gestione integrata del patrimonio culturale, in considerazione dell’area, della valenza del prodotto culturale

 

FacebookTwitter
Pin It