Ven22032019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Mar 2019 9am

Il programma del Piano Festival organizzato a Bari dal 25 agosto al 2 settembre

Una maratona di musica classica, dieci giovani e giovanissimi pianisti: “da Bach a ai nostri giorni”. Si inizia sabato 25 agosto, dalle ore 19.00 alle 23.00, al Parco 2 Giugno, Centro Futura. Ingresso gratuito, 

Domenica 26 agosto, ore 21.30 sul sagrato della Basilica di San Nicola / ingresso gratuito / in esclusiva europea, “Liaisons: Re-Imagining Sondheim from the Piano”. Anthony de Mare, pianoforte, tra i maggiori interpreti della musica contemporanea americana. Musiche di A. Akio, W. Bolcom, R. I. Gordon, E. Beglarian, S. Reich, F. Hersch, W. Marsalis, D. Sheik, K. Bunch, T. de Mare, J. Heggie.

Stephen Sondheim è uno dei massimi compositori americani di oggi, tra i più famosi autori di musical per Broadway, a partire da West Side Story di Bernstein, di cui scrisse il libretto. Le sue canzoni sono divenute immortali grazie a interpreti come Barbra Streisand, Liza Minnelli. Le composizioni presentate in questo progetto - ispirate alle canzoni di Sondheim - sono state composte espressamente per Anthony de Mare da musicisti di assoluta rilevanza internazionale. Il progetto è registrato su 3 cd da ECM.

Anthony de Mare apprezzato dal The New York Times (“muscularly virtuosic, remarkably uninhibited performance [and] impressive talents”), la sua versatilità ha ispirato oltre 60 compositori che hanno scritto per lui pagine importanti.

Bari Piano festival si svolge per una settimana in alcuni dei luoghi più suggestivi e simbolici della città, anche in posti particolari come la Casa circondariale e l’Istituto oncologico, e propone come novità assoluta, gli House Concerts, concerti per pianoforte nelle dimore cittadine. Grandi musicisti, giovani promesse e uno sguardo alla più innovativa musica contemporanea.

 

FacebookTwitter
Pin It