Mar10122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Tappa ad Ostuni (Brindisi) il 21 agosto per la tournée della mitica Patty Pravo

Dopo il trionfo delle date primaverili nei teatri di tutta Italia, Patty Pravo prosegue la sua tourneè anche in estate. Domenica 21 agosto 2016 la mitica cantante veneta sarà al Festival della Città Bianca 2016, all’Arena San Giovanni di Ostuni (BR), per una nuova straordinaria tappa del suo “Eccomi Tour”. Un successo che non stupisce, data la classe e la grinta dell’artista che – con 50 anni di carriera, oltre 120 milioni di copie vendute, numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali – non smette di emozionare il pubblico e di mettersi in gioco, come ha dimostrato con la fortunata partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Cieli Immensi”, primo estratto dal nuovo album di inediti “Eccomi”.

Artista a tutto tondo, capace di catturare tutti con il suo carisma e di infiammare la platea con esibizioni appassionanti, coinvolgenti e mai banali, Patty Pravo rappresenta una delle icone più importanti della musica italiana.
Dalla ragazza del Piper ad oggi, c’è in mezzo una carriera straordinaria, costellata di successi e canzoni entrate nella storia, ma soprattutto caratterizzata da un’intaccabile libertà di movimento. Patty Pravo ha scandalizzato, provocato, sperimentato, rompendo gli schemi e le “regole” della discografia.

Il suo ultimo album, “Eccomi”, è un lavoro ambizioso, registrato a Los Angeles e con alcune tra le firme più prestigiose della nostra scena. Non solo tra quelle affermate ma anche tra quelle emergenti e più affini al pubblico dei giovanissimi: da Tiziano Ferro a Fortunato Zampaglione, da Giuliano Sangiorgi a Gianna Nannini, Emis Killa, Samuel dei Subsonica, Zibba, Rachele Bastreghi.

Sul palco, Patty Pravo sarà accompagnata da una band di sei grandi musicisti: Michele Lombardi alle tastiere e piano, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati. Direttore musicale e arrangiatore del tour il Maestro Giovanni Boscariol.