Gio21022019

Ultimo aggiornamentoLun, 18 Feb 2019 3pm

Il chitarrista dei Negramaro ha deciso di lasciare il posto a suo fratello

Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro, ha deciso di rinunciare al tour italiano. Al suo posto ci sarà il fratello Giacomo di 23 anni. Giuliano Sangiorgi gli ha subito risposto: la tua vita è più importante. 

Il momento in cui Lele ha annunciato questa sua decisione risulta in un video su Facebookche che fa vedere il gruppo impegnato in sala prove. Lele interrompe le prove e dice "Come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie anche al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%". Poi aggiunge "ho bisogno di un altro po' di tempo".

Spedicato il 17 settembre scorso era stato colpito da un'emorragia cerebrale e il resto della band aveva deciso di attendere la sua riabilitazione e conseguentemente di rinviare la partenza del tour. La prima tappa utile era stata riprogrammata per il 14 febbraio da Rimini ma oggi Lele ha fatto sapere di dover rinunciare: "inutile dire che sono profondamente dispiaciuto - ha aggiunge - ma avremo modo di recuperare quanto prima. Intanto prenderà il mio posto una parte di me: il mio piccolo fratellino Giacomo, che certamente non vi deluderà. Mi mancate, vi amo".

Giuliano Sangiorgi gli dice: "ci teniamo troppo alla tua vita". Come a dire recupera le energie noi ti vogliamo sempre.