Dom08122019

Ultimo aggiornamentoMar, 19 Nov 2019 1pm

Goran Bregovic e Boy George in concerto in Puglia

Quattro giornate di artisti per i vicoli, uno straordinario Ghironda Party, le esplosive sonorità balcaniche di Goran Bregovic e un Ferragosto speciale con Boy George. Dopo l’anteprima con gli Earth Wind & Fire, il Ghironda Summer Festival celebra diciotto anni con un programma esplosivo che si articolerànel cuore della Valle d’Itria dal 2 al 15 agosto. Sarà una grande festa nel ricordo di Nelson Mandela, lo scomparso leader sudafricano simbolo di libertà e da sempre personaggio ispiratore della Ghironda, che oltre a Bregovic e Boy George, ospita un centinaio di artisti di diversa provenienza e tradizione, tra cui i tedeschi Tanga Elektra, i russidel Theatre Mr. Pejo e il clown australianoDan le Man, tra i protagonistidella grande festa di popolo con cui la Ghironda ha indicato in Puglia la strada per vivere in modo nuovo il rapporto tra spettacolo, cultura e territorio.

Otto le postazioni previste in ognuno dei due centri storici di Ceglie Messapica (2 e 3 agosto, ingresso libero) e Martina Franca (4 e 5 agosto, ingresso libero), che dalle 20.30 diventeranno un unico grande palcoscenico. Mentre nel borgo antico di Locorotondo (6 agosto, ingresso libero) è prevista, sempre dalle 20.30, una festa multietnica per i diciotto anni della Ghironda, tra spettacoli e street food all’insegna della contaminazione «world» e dell’incontro tra culture del mondo e tradizione pugliese.

Quindi i due special event: il primo con le sonorità deflagranti di Goran Bregovic, atteso con la sua Wedding & Funeral Band il 12 agosto in piazza Plebiscito, a Ceglie Messapica (ingresso libero); il secondo con Boy George, l’icona pop degli anni Ottanta che, a cinquant’anni e passa, è considerato tra i più quotati dj in ambito house, veste nella quale si esibirà con il dj superstar Marc Vedo, il 15 agosto, al Mavù di Locorotondo.

Proprio l’appuntamento con Boy George ha già scatenato un particolare entusiasmo, registrato dai ragazzi dello staff della Ghironda che stanno promuovendo gli spettacoli in giro per la regione. Tanto che da qualche giorno lasede organizzativa è stata presa d’assalto dalle telefonate di centinaia di appassionati.Tutti chiedononotizie della serata al Mavù con l’ex frontman dei Culture Club. D’altro canto Boy George ha alle spalle trent’anni di carriera. Dopo essere diventato una star internazionale con i Culture Club ha, infatti, continuato ad avere grande successo come artista solista. Nel suo score ci sono oltre 150 milioni di dischi venduti e l’ingresso nelle top ten mondiali con una miriade di canzoni. E oggi Boy George è anche un dj molto richiesto nei club più esclusivi di tutto il mondo.