Ven23022024

Ultimo aggiornamentoVen, 16 Feb 2024 9am

Il capogruppo regionale di CoR chiede ai cittadini di segnalare i disservizi della sanità pugliese

Segnalate disservizi al presidente del gruppo regionale dei Conservatori e Riformisti, Ignazio Zullo. L'invito esplicito è stato postato dall'esponente politico del gruppo di Fitto sulla propria pagina personale di Facebook. Ecco il testo integrale dell'annuncio:
“Cari amici di Facebook, giovedì prossimo, 31 marzo, ho un incontro con il Presidente Emiliano per manifestargli la mia rabbia su come vengono gestite nelle Asl le forniture di servizi sanitari, senza gare d’appalto ma con proroghe decennali nonostante sia vietato dalla legge.
E in alcuni casi gare bandite, progetti valutati dalle commissioni in alcuni casi o in altri, con commissioni i cui componenti vengono continuamente sostituiti (perché?),  non valutati, mentre in altri casi ancora aggiudicate provvisoriamente, comunque alla fine tutte annullate. 
Con il risultato che, a gestire i servizi, finiscono con essere sempre gli stessi da decenni con gare scadute. Insomma una situazione molto simile a quella denunciata da Cantone, responsabile nazionale dell’Anticorruzione, per la gestione dei rifiuti. Il tutto accade e pesa sulle tasche dei cittadini che sono costretti a pagare tasse, ticket, super ticket. Emiliano invece che aspettare me il 31 potrebbe, perché ne ha l’autorità, farsi dare l'elenco dei servizi continuamente prorogati dalla ASL e quello delle gare continuamente bandite e puntualmente annullate.
In ogni caso giovedì prossimo sarò ben felice di parlargli, così non potrà dire ‘Ignazio non ho letto il tuo comunicato’… i tanti comunicati con i quali in questi anni ho continuamente segnalato questa situazione. Però se volessimo sfruttare a dovere questa opportunità  per raccontargliele tutte, ma davvero tutte, le irregolarità delle quali siamo a conoscenza non sarebbe male. Perciò chi tra voi ha conoscenza di anomalie simili  mi contatti pure in questi giorni”.