Sab28012023

Ultimo aggiornamentoMar, 24 Gen 2023 1pm

Tap Brindisi. Curto su proposta consiglieri Cannalire, Renna e Di Noi

Il consigliere regionale, Euprepio Curto ha diffuso la seguente dichiarazione: “L’iniziativa dei consiglieri Cannalire, Renna e Di Noi, finalizzata a proporre Brindisi come sito su cui allocare il gasdotto Tap, al di là della conseguibilità dell’obiettivo, merita sicuramente apprezzamento per il coraggio politico dimostrato nel sostenere una tesi che nella capitale europea del ‘no’ a tutto diventa pericolosissimo supportare.

Sì, pericolosissimo, perché si rischia di passare per violentatori dell’ambiente, dissacratori dei valori storici di riferimento del territorio, cointeressati per chissà quale losco fine.

Al di là della facile ironia, non vi è dubbio che l’iniziativa è sicuramente lodevole. E lo sarà ancor di più quando le istituzioni brindisine incominceranno ad affrontare la questione ‘sviluppo’ non tanto partendo dal ‘se’ ma dal ‘come’.

In estrema sintesi, su questa partita si faccia almeno lo sforzo di andare a ‘vedere’ le carte. Se sarà dimostrato esserci un bluff, nulla quaestio. Ma se Brindisi dovesse trovarsi in mano un buon punto, giochi fino in fondo la partita dello sviluppo. Altrimenti si alzi dal tavolo. Con tutto quel che ne consegue”.