Lun19082019

Ultimo aggiornamentoGio, 01 Ago 2019 4pm

Nino Marmo (Forza Italia) critica Michele Emiliano: non è stato bravo né da sindaco e neppure da presidente della Regione Puglia

Nino Marmo, consigliere regionale di Forza Italia, è sempre stato molto critico nei confronti di Michele Emiliano sia quando questo era sindaco di Bari e sia ora che è governatore della Puglia e al tempo stesso impegnato a scalare la direzione nazionale del Partito Democratico. In questi giorni ci sono state però dichiarazioni da parte di alcuni esponenti nazionali di Forza Italia che addirittura sono sembrate lusinghiere nei confronti di Emiliano e questo ha spinto Nino Marmo a precisare che il suo giudizio invece non è cambiato: Emiliano è un produttore di aria fritta.

“Forza Italia, nel Consiglio regionale della Puglia, svolge – chiarisce Marmo - un ruolo di opposizione seria, critica e netta rispetto alla maggioranza di centrosinistra e al Governatore Emiliano. Da pugliesi, abbiamo avuto modo di tastare le doti amministrative di quest’ultimo prima al Comune di Bari ed ora in Regione e non possiamo nascondere le profonde perplessità che nutriamo leggendo dichiarazioni di esponenti nazionali del nostro partito, talvolta autorevolissimi, di encomio all’azione che Emiliano sta conducendo per la sua personale scalata politica”.

“Siamo perplessi - ribadisce Marmo - così come lo è, giustamente, anche il nostro elettorato a cui, invece, dovremmo poter riferire una linea politica precisa e chiara su temi sensibili come l’immigrazione ed i rapporti con l’Unione Europea. Sul territorio pugliese noi compiamo quotidianamente sforzi per convincere i cittadini della bontà di una proposta politica alternativa alla sinistra di Emiliano, che dopo un anno e mezzo dalle elezioni ha prodotto solo ... aria fritta! Per questo certe affermazioni ci imbarazzano, gettano alle ortiche il lavoro che stiamo facendo, oltre ad inserire nuovi elementi di confusione - decisamente non necessari, ce ne sono stati già tanti - nel dialogo con i cittadini che ci hanno onorato della loro fiducia. E che si aspettano da Forza Italia, in Puglia come a livello nazionale, una linea alternativa alla sinistra e decisamente di centrodestra. Forse - conclude Marmo - ricordarlo non guasta”