Mer16102019

Ultimo aggiornamentoLun, 30 Set 2019 7pm

Chi sono i nuovi consiglieri comunali eletti a Foggia con la riconferma del sindaco Landella

L'elezione a sindaco di Franco Landella (53,28%) contro Pippo Cavaliere (46,72%) conferma che Foggia è ormai un baluardo del centrodestra in Puglia diventata “rossa” dai tempi di Vendola. Con la riconferma di Landella per il secondo mandato inoltre Forza Italia dimostra di essere a Foggia il primo partito.

“In maniera umile ma tenace – ha detto Landella – continuerò a lavorare per Foggia. Questa è una città che ha tante potenzialità, bisogna crederci. Io credo nella mia terra”.

Perché ha vinto Landella? Il riconfermato sindaco lo spiega in modo semplice e sintetico: “ho sempre avuto con la mia gente un rapporto diretto e leale”.

Con l'elezione di Landella la maggioranza di centrodestra nel nuovo Consiglio comunale avrà 20 seggi: 6 Forza Italia, 5 Lega, 3 Destinazione Comune, 3 Fratelli d'Italia, 2 civica Foggia Vince, 1 UDC.

Sono 12 i seggi dell'opposizione: M5S 3; La città dei diritti 2; Senso Civico 1, Foggia Civica 1, Foggia popolare 1, Partito democratico 3 a cui si aggiunge il candidato sindaco Cavaliere.

Questi sono i nuovi consiglieri comunali eletti a Foggia.

Forza Italia: Leonardo Iaccarino, Bruno Longo, Dario Iacovangelo, Consalvo Di Pasqua, Pasquale Rignanese e Raffaele Di Mauro.

Lega: Massimiliano Di Fonso, Alfonso Fiore, Salvatore De Martino, Liliana Iadarola e Concetta Soragnese.

Fratelli d'Italia: Luigi Fusco, Erminia Roberto, Francesco D'Emilio

Destinazione Comune: Francesco Morese, Lucio Ventura, Anna Paola Giuliani.

Foggia vince: Danilo Maffei, Paolo Citro

UDC: Antonio Capotosto

Partito democratico: Lia Azzarone, Michele De Vito, Pasquale Dell'Aquila.

La Città dei diritti: Giulio Scapato, Anna Rita Palmieri

Senso Civico: Leonardo Di Gioia

Foggia Civica: Rosario Cusmai

Foggia Popolare: Sergio Clemente

Movimento 5 Stelle: Giovanni Quarato (candidato sindaco), Giuseppe Fatigato, Michele Norillo 

Intanto c'è da registrare la reazione di Cavaliere alla rielezione di Landella. "Grazie a chi ha partecipato al voto e a chi mi ha onorato della propria fiducia - ha scritto Cavaliere. Grazie a chi ha condiviso i valori, le idee, i programmi su cui abbiamo fondato la lunga e bella campagna elettorale conclusasi ieri con l'elezione del sindaco di Foggia. Avrei voluto essere io, ovvio. Gli elettori hanno scelto Franco Landella e la loro volontà merita tutto il mio rispetto. Al sindaco di Foggia faccio i miei sinceri auguri di buon lavoro chiedendogli di operare per il futuro meglio di quanto abbia fatto in passato.". Nessun riferimento quindi alle cause della sua sconfitta elettorale. (R.T.)