Mar06122022

Ultimo aggiornamentoMar, 22 Nov 2022 1pm

Aveva 69 anni. Deceduto dopo lunga malattia

È morto all'età di 69 anni, dopo una lunga malattia, Giuseppe Longo, che tutti chiamavano Peppino, ex vicepresidente del Consiglio regionale della Puglia nella scorsa legislatura.

Longo, di Modugno (Bari), imprenditore nel settore dell'edilizia, è stato eletto per la prima volta nel Consiglio regionale con la lista Unione di Centro nel corso della IX legislatura (2010).

Tra i numerosi messaggi di cordoglio pubblichiamo di seguito quella della presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone, e del Presidente della Giunta regionale, Michele Emiliano.

"Avrebbe compiuto 70 anni a marzo Peppino Longo. Un uomo che sapeva farsi amare – ha detto Loredana Capone - per la sua grande capacità empatica nei confronti dei giovani e di quanti si trovavano in difficoltà. Vice presidente  del Consiglio regionale dal 2015 al 2020, era stato Consigliere Segretario nella legislatura precedente. Giovane Dc, era poi passato alla Margherita e, successivamente, all'Udc, fino ad approdare al Gruppo Con Emiliano, conservando sempre quel desiderio di aiutare nella crescita sociale e culturale  chiunque ne manifestasse il desiderio. Insieme a tutto il Consiglio regionale vorrei stringere in un abbraccio affettuoso sua moglie, Loredana, i figli, Gaetano. Monica, Giorgia e Flavio, e i tre nipotini che amava infinitamente. Ciao Peppino, che la terra ti sia lieve”.

Michele Emiliano ha detto: “Perdiamo oggi un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di grande valore, è stato vicepresidente del Consiglio regionale, protagonista della vita politica pugliese, in tutti questi anni ha dato un contributo prezioso e autentico di idee ed energie fondamentale per raggiungere tanti risultati per il bene della collettività. La sua stretta di mano era forte, come forti, veri e leali erano i legami che ha costruito. Mi mancherai moltissimo Peppino, è stato un privilegio conoscerti, volerti bene ed essere al tuo fianco”.